Home News Regalano al cane un ultimo fine settimana prima dell’eutanasia

Regalano al cane un ultimo fine settimana prima dell’eutanasia

CONDIVIDI

Devono dire addio al loro cane e gli regalano un ultimo fine settimana

dire addio al cane
Wilson

Dire addio al proprio cane è uno dei momenti più difficili da affrontare. Ormai parte della famiglia, la morte del compagno a 4zampe è un trauma per molte persone.

Lettere dedicate ai cani, gesti d’amore estremi con i quali fino all’ultimo i padroni vogliono dimostrare al loro cane tutto l’affetto e soprattutto cosa hanno rappresentato nella loro vita.

Tra le storie più commoventi, spicca quella di Wilson, un esemplare di pointer tedesco, ormai anziano, di 14 anni, colpito da un tumore incurabile.

I proprietari, Stephen, Christen, Jonah e Noah Rampersad straziati dal dolore, hanno dovuto prendere la difficile decisione di sottoporre Wilson all’eutanasia in modo da alleviare la sua sofferenza con il decorso del tumore.

Una decisione difficile che provoca molti conflitti interiori ad una persona combattuta. L’affetto e l’amore in contrasto con la ragionevolezza e la realtà della vita.

Prima di dire addio per l’ultima volta a Wilson, i suoi padroni hanno deciso di vivere un ultimo weekend assieme a lui, riservando al cane “il miglior weekend della sua vita” con un piccolo viaggio, a base di hamburger e tante coccole della famiglia.

Quando la famiglia Rampersad, residente a Pensacola, in Florida, è stata messa al corrente dal veterinario che ha diagnostico un tumore alla vescica e allo stomaco terminale, le si è spezzato il cuore.

Stephen, Christen e i loro due figli, Jonah e Noah hanno così deciso di garantire a Wilson gli ultimi più bei giorni della sua vita.

La famiglia ha ritagliato del tempo da dedicare a Wilson, condividendo con lui momenti preziosi che non sarebbero mai più tornati. Il fine settimana con Wilson è stato indimenticabile.

Il cane ha fatto una gita in barca, si è tuffato in acqua, trovando le forze grazie agli antidolorifici e all’amore dei suoi padroni.

Fedele fino all’ultimo, Wilson è anche andato un giorno al lavoro con il suo padrone, vigile del fuoco.

Ama stare vicino a lui e condividere ogni istante con il suo padrone.

“È stato dappertutto con noi. Non è stato mai lontano dalla nostra vista”, ricorda Stephen.

L’ultimo giorno, prima dell’eutanasia, i proprietario lo hanno portato per l’ultima volta a fare una passeggiata sulla spiaggia e al ristorante dove ha mangiato un hamburger e patarine fritte, ma anche un piatto di bacon e una ciotola di gelato.

“Wilson era davvero eccitato. Ogni volta che il cibo si avvicinava, raddrizzava le sue orecchie”.

Dopo questi momenti di gioia era giunto il fatidico orario nel quale Wilson doveva essere portato dal veterinario. Wilson si è addormentato dolcemente tra le braccia di Stephen, il suo unico grande amore.

Infatti, Wilson era il cane di Stephen prima ancora che incontrasse sua moglie Christen. Per Stephen è stato un momento difficile dire addio a Wilson che ha rappresentato qualcosa di meraviglioso nella sua vita.

“È stato il miglior weekend che avremmo potuto chiedere: era un cane fantastico”. Ha scritto Stephen condividendo le immagini di Wilson in gita, per un ultimo saluto.

In rete sono state condivise numerose storie con le quali i padroni hanno voluto dire addio al loro amato cane. Tra queste, la storia di Walnut, per il quale il padrone invitò tutti a fare un’ultima passeggiata assieme sulla spiaggia. L’evento divenne un appuntamento mediatico e centinaia di persone preso parte all’ultima passeggiata di Walnut, stando così vicino al suo padrone.

Leggi anche–>

Elaborare il lutto dopo la morte del cane

C.D.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News. Se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI.