Home News Rimasto sepolto tre giorni, i guaiti hanno salvato il cane

Rimasto sepolto tre giorni, i guaiti hanno salvato il cane

CONDIVIDI

cane5

Il Pastore Tedesco che vedete in foto se l’è vista davvero brutta. Si chiama Marevick e ha 12 anni ed è sopravvissuto a una lunga sepoltura avvenuta nello stato del Missouri, negli Stati Uniti d’America. L’animale, che era stato dato per disperso, è stato trovato in una fossa in cui era rimasto intrappolato per tre lunghi giorni. A ritrovarlo è stata proprio la sua padrona Lisa Van Valkenburgh dopo aver sentito dei lamenti mentre stava passeggiando vicino casa sua. Intuendo che potesse trattarsi del suo tanto amato Marevick, Lisa ha chiamato subito i pompieri (trattandosi di gemiti provenienti dal sottosuolo) che sono intervenuti subito ma hanno impiegato due ore per estrarre il cane dalla fossa. Il povero Marevick è stato portato dal veterinario che ha rassicurato sulle sue condizioni di salute, l’animale era solo un po’ disidratato ma gli sono state somministrate delle flebo per aiutarlo a riprendersi. Lisa e la sua famiglia credevano che il loro amico fosse annegato nel laghetto vicino la loro abitazione, ma fortunatamente hanno avuto una bella e inattesa sorpresa nel rivedere il Pastore ancora in vita.