Home News Rischia un aborto spontaneo, il cane se ne accorge e salva la...

Rischia un aborto spontaneo, il cane se ne accorge e salva la vita del neonato

CONDIVIDI
@Staffordshire Bull Terrier/ Getty images
@Staffordshire Bull Terrier/ Getty images

Una bellissima storia che racconta fino a che punto arriva la fedeltà di un compagno a 4zampe, quel legame che lo unisce al padrone.

Una giovane donna inglese, Jade Ambrose, residente a Leeds, era alla 33esima settimana della gravidanza  quando durante la notte, graze all’abbaiare del suo cane, una Staffordshire Bull Terrier di nome Lola,  si è svegliata accorgendosi che stava perdendo del sangue e che le acque si erano rotte, come se si stesse verificando un aborto spontaneo.  Fortunatamente, la donna è stata subito ricoverata in ospedale e grazie alla prontezza dei medici è riuscita a salvare la vita del bambino che aveva in grembo, nato otto settimane dopo, nell’agosto del 2015.

A distanza di un anno, la donna, con tra le braccia il figlio di nome Oliver, racconta ai quotidiani inglesi quanto sia stato importante per lei sentire Lola quella notte: “In un primo momento non avevamo capito cosa stava succedendo, quando Lola ci ha svegliati, pensai che ci dovesse essere qualcosa all’esterno, ma poi con mio marito ci siamo resi conto che stava abbaiando per me. Solo quando mi sono alzata per andare al bagno ho visto che stavo perdendo del sangue”.

I medici che hanno soccorso Jade hanno detto che ci sarebbero state delle complicazioni per la vita del bambino se non fosse stata così immediata la scoperta delle perdite del sangue e dell’acqua. Jade avrebbe potuto perdere il bambino: “Non so se Lola abbia sentito un problema con il battito cardiaco o se era solo intuizione, ma qualunque cosa sia stata, le sarò eternamente grata, perché non sentivo dolori e se non mi avesse svegliata non so cosa sarebbe successo”.

Jade ha poi ricordato che durante la gravidanza si è molto avvicinata a Lola che si avvicina alla sua pancia come se sentisse la presenza del bambino. Adesso, ammette che “vedo un futuro in cui avremmo dei giorni felici, pieni di divertimento, tutti insieme nel giardino”.

Una storia di fedeltà e devozione che sta conquistando la rete, riportata dalle più importanti testate britanniche, dal Daily Mail all’Indipendent. Una storia con la quale vorremo anticipare le atmosfere del Natale, ricordando che i pelosi fanno parte della nostra famiglia!