Home News Roma, i cani entrano nelle scuole tra il sorriso dei bambini

Roma, i cani entrano nelle scuole tra il sorriso dei bambini

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:17
CONDIVIDI

Come a Milano e Torino, ora anche a Roma: i cani entrano nelle scuole per “studiare” assieme ai bambini dei diversi istituti della capitale.

cani scuole
I cani nelle scuole per aiutare con la Dot Therapy (Fonte Facebook)

Oggi i nostri amici a quattro zampe sono “adoperati” un po’ dappertutto. Più si va avanti con il tempo, con gli anni, e con le nuove società che si vanno a formare e più, però, alcuni termini sembrano esser diventati davvero obsoleti. Pensiamo a quello adesso usato: adoperare, un verbo che non sembra non essere in sintonia con i loro compiti. Adoperare potrebbe esser associato a uno strumento che lavora un materiale, ma non di certo a un cane che svolge e compie delle precise attività, regalando gioie ed emozioni indescrivibili.

Una di queste attività è la Dog Therapy, molto conosciuta non a livello nazionale, ma internazionale. Giusto per rinfrescarci un po’ le idee, questa attività, spesso e volentieri, compie dei vari passi da gigante. Il gigante, che spesso deve essere anche scavalcato, rappresenta quelle situazioni di vita ove, affrontando situazioni avverse, l’aiuto del cane può essere addirittura salvifico. Non tanto per la situazione in sé che forse di pericolo non porta nulla, quanto a livello comportamentale, emotivo e psicologico. Basti pensare agli ospedali, ove questi nostri amici vengo spesso portati per accompagnare lunghe degenze e dove il loro apporto, come poc’anzi detto, può essere salvifico.

Non solo gli ospedali, ora i cani vengono portati anche all’interno di altre strutture importanti che formano la sfera sociale, come la scuola. Grandi interventi sono stati fatti a Torino e Milano, ora c’è una nuova città pronti ad accoglierli assieme ai bambini e i ragazzi dei vari istituti.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Cani storie: San Bernardo a scuola, l’andamento degli studenti migliora – FOTO