Home News Russia: bambino di un mese soffocato dal gatto nella culla

Russia: bambino di un mese soffocato dal gatto nella culla

CONDIVIDI
soffocato
(websource/archivio)

Un’assurda tragedia si è verificata nella Russia centro-meridionale: un bambino di un mese è stato soffocato dal gatto nella culla.

Orrore per come un gatto domestico soffoca il bambino a morte nella culla sedendosi sulla sua faccia. Si pensa che il gatto domestico di una famiglia sia responsabile della morte di un bambino di un mese in Russia. Il piccolo è morto nella città di Zlatoust nella regione di Oblast ‘di Chelyabinsk, nella Russia centro-meridionale. Il bambino di un mese era stato lasciato dormire nella carrozzina da sua madre dopo essere tornata a casa da una passeggiata. Mentre era distratta, il suo gatto domestico saltò sulla carrozzina e si sistemò sulla faccia del bambino.

Leggi anche –> Maltrattamento animali: getta gatto nella toilette e lo filma – VIDEO

L’intervento della madre e le polemiche sui social

Quando la donna ha notato cosa era successo e ha cacciato il gatto dalla culla, il piccolo era già morto. La polizia ha avviato un’indagine, ma le prime indagini suggeriscono che il bambino sia stato proprio soffocato dal gatto. Il tragico incidente ha scatenato un dibattito sui social media in cui gli utenti del forum ‘Latyshskiy evrey’ hanno detto: “Anche se un gatto si siede sul petto di un bambino, c’è la possibilità che possa soffocare”.

Invece “Eto naskolko zhe eta mamasha” ha commentato: “La madre del bambino ha lasciato suo figlio incustodito?! Cosa stava facendo nel frattempo? Dubito che sia stato un gatto, penso che sia sua la colpa, ma lei se la sta prendendo col gatto”. Nonostante le convinzioni degli inquirenti, dunque, non tutti credono a una vicenda tanto surreale quanto tragica. Zlatoust è un centro molto conosciuto in Russia come uno dei principali centri di incisione artistica su coltelli e spade in metallo.

Leggi anche –> Il gatto sta per scivolare nel canale, un passante lo salva con un salvagente

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI