Home News Ryanair: presto i cani di piccola taglia potranno viaggiare sui voli a...

Ryanair: presto i cani di piccola taglia potranno viaggiare sui voli a corto raggio

CONDIVIDI

La compagnia di bandiera irlandese low cost, Ryanair sta valutando la possibilità di far salire a bordo i cani di piccola taglia sui voli a corto raggio. Un modo semplice per consentire alle persone che intendono passare un fine settimana all’estero di portare con loro il proprio cane. Al momento, non vi è un vero e proprio regolamento al riguardo, hanno riferito alcuni rappresentanti della compagnia aerea, sottolineando che i vertici stanno considerando varie opzioni: ” “Sarà piuttosto difficile conciliare le necessità di tutti”, ha dichiarato il responsabile commerciale David O’Brien, spiegando di voler conoscere prima l’opinione dei passeggeri.

Tra le compagnie low cost Flybe, Monarch e Thomson hanno un regolamento per cui in alcuni casi sono permessi i cani a bordo, mentre su Easy jet è vietato, solo la Germanwings consente cani a bordo, ma non nelle tratte per l’Inghilterra o l’Irlanda.

Ovviamente c’è sempre la questione quarantena per alcuni paese, per cui ha riferito il direttore commerciale Ryanair che gatti, cani o furetti possono essere portati all’estero all’interno dell’UE senza bisogno di quarantena, ad alcune condizioni: gli animali dovranno essere stati vaccinati contro la rabbia, essere trattati contro la tenia, dotati di microchip e avere un passaporto per animali domestici o il certificato veterinario ufficiale di un altro paese.