Home News Salerno, trovate morte dieci mucche: si sospetta un avvelenamento

Salerno, trovate morte dieci mucche: si sospetta un avvelenamento

CONDIVIDI

mucca

Dieci mucche sono state ritrovate morte nel territorio montano di Monte San Giacomo, in provincia di Salerno. Sull’episodio è già partita un’inchiesta che vede impegnati i Carabinieri della vicina stazione di Sassano. Il luogo nel quale i bovini sono morti fa parte dell’area protetta del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano ed Alburni. La prima ipotesi su ciò che possa avere provocato l’insolito incidente è che gli animali debbano aver bevuto dell’acqua avvelenata da un abbeveratoio.

Le analisti istopatologiche e tossicologiche prelevate dagli organi e dai tessuti durante l’autopsia condotta sulle povere mucche si trovano ora nelle mani degli esperti del Dipartimento di Medicina Veterinaria dell’Università ‘Federico II’ di Napoli, mentre alcuni campioni dell’acqua sospetta sono invece stati presi in disamina dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno. Si spera però di poter trovare anche qualche testimone o qualche individuo informato sui fatti che possa dare spiegazioni utili in merito a questo spiacevole episodio.