Home News Salva gattino, la sua barba diventa il gioco preferito dell’animaletto

Salva gattino, la sua barba diventa il gioco preferito dell’animaletto

CONDIVIDI
@Facebook

Jordan è un ragazzone della Pennsylvania, stato boscoso dalla parte nord-orientale degli Stati Uniti. Un giorno stava recandosi alle condutture del gas per lavoro, quando notò una piccola ombra. E si accorse subito che era un gattino. Aveva il pelo arancione ed era apparentemente solo ed abbandonato. In più sembrava molto affamato oltre che intristito per gli stenti che molto probabilmente doveva aver subito: “Non ho esitato a prenderlo subito con me ed a portarlo a casa mia. Non poteva andarmene senza di lui e lasciarlo lì. Ha trascorso con me tutto il resto della giornata. E gli ho anche dato da mangiare la mia scatoletta di tonno, che avevo preso come pranzo. L’ho data volentieri a lui. L’ha mangiata con grande appetito, pur essendo così piccolo”. Il gattino ha iniziato poi a comportarsi in maniera curiosa e divertente con Jordan. Che si caratterizza per una folta barba: “E’ diventata il suo gioco preferito, ci metteva le zampette in mezzo e si arrampicava sulla mia spalla. Non avrei potuto affidare questo bell’animaletto ad altri”.

“Non avere paura, ti salvo io”

Jordan, con molta saggezza, ha anche portato il gattino dal veterinario per sottoporlo ad una visita accurata. Il riscontro non è stato dei migliori però. Il gattino soffriva per un’ infezione respiratoria e un problema all’occhio. Si sono resi necessari per fortuna pochissimi giorni di cura. Ed ora lui e Jordan vivono insieme, con anche la compagna dell’uomo. Il gattino è stato chiamato Odin, e Jordan fa sapere che è un micetto molto vivace e che adora le coccole: “Non smetterebbe mai di riceverne. Non so, ho come l’idea che pensi che io sia la sua mamma”. Odin non è comunque il primo gatto che Jordan porta in salvo. Già in passato ne ha adottati altri: “E’ più forte di me – dice – amo questi animali e soccorrerli è per me una sorta di bisogno naturale”. Allo stesso modo di Odin, un altro micio è stato trovato in una situazione di difficoltà. E per fortuna il buon cuore di una persona ha fatto si che per questo animaletto cominciasse una nuova e più felice esistenza.

A.P.