Home News Salva il padroncino di 10 anni dall’attacco di un serpente

Salva il padroncino di 10 anni dall’attacco di un serpente

CONDIVIDI

contenuto 100% originale

E’ stata chiusa in isolamento, per essere sottoposta ad un trattamento costoso, con il quale i veterinari sperano di salvarle la vita. La dolce Nala, una tenera boxer sta lottando contro un veleno letale iniettatogli da un crotalo. Questa fedele compagna a 4zampe si è sacrificata per salvare il suo padroncino, Cole Lewis di 10 anni a Lancaster, in Pennsylvania.

Era una domenica pomeriggio come tante. Il bambino stava giocando in giardino e aveva deciso di fare una passeggiata in bicicletta. Ad un tratto, Cole si è avvicinato ad una ringhiera da dove è spuntato fuori il serpente velenoso che è saltato sulla bici del bambino. Nala, la dolce boxer che teneva sotto controllo Cole, si è accorta del pericolo, precipitandosi immediatamente verso il bambino e frapponendosi tra di lui e il serpente.

Il crotale si è scagliato sul cane mordendolo sul naso per poi sparire di nuovo nella sterpaglia. Il bambino terrorizzato ha portato Nala dai genitori che non appena si sono resi conto della specie di serpente estremamente velenoso hanno provveduto a trasferire Nala dal veterinario.

“Sono cresciuto con i boxer e conosco il loro carattere straordinario e protettivo. Ha voluto salvare mio figlio e lo ha difeso”, ha commentato il padre del bambino, che sarà felice solo se riuscirà a sua volta a salvare la vita di Nala che sta ancora lottando in clinica.

“Ha salvato la mia vita e voglio solo portarla a casa”, ha invece dichiarato il bambino ai media.

Cani che salvano i bambini

Purtroppo, le spese per poter curare il cane sono molto elevate. E così, la famiglia di Nala ha deciso di avviare una raccolta fondi sul sito Gofundme per poter provvedere ai trattamenti. In tutto, saranno necessari 4mila dollari. Nell’arco di un giorno sono già stati raccolti oltre mille dollari e la famiglia spera di riuscire a salvare il piccolo cane eroe.

Una storia di fedeltà come molte altre che dimostra fino a che punto i cani sono disposti a sacrificarsi per i loro padroni. Esemplari coraggiosi che rischiano la vita pur di proteggere il loro compagno umano da un pericolo come il pit bull di nome Hurley diventato un eroe in Texas, da quando nel mese di luglio a salvato un bambino dall’attacco di un serpente. Purtroppo, in alcuni casi, i cani restano vittime del veleno.

C.D.