Home News Sascia, l’Akita Inu rimasto incastrato tra due muri

Sascia, l’Akita Inu rimasto incastrato tra due muri

ULTIMO AGGIORNAMENTO 9:22
CONDIVIDI

Sascia è un cane di razza Akita Inu che è rimasto incastrato tra due muri. Essenziale l’intervento dei Vigili del Fuoco. 

Sascia, l'Akita Inu rimasto incastrato tra due muri (screenshot Facebook)
Sascia, l’Akita Inu rimasto incastrato tra due muri (screenshot Facebook)

Oggi vi parleremo di un amico a quattro zampe che ha vissuto l’esperienza di restare incastrato tra due muri. Anche se la sua natura è di indole forte, e per certi versi anche guerriera, il nostro amico cane non riusciva a liberarsi per poter tornare dai suoi proprietari.

A tutti noi qualche volta è potuto accadere di essere rimasti incastrati in qualcosa, e la paura di non riuscire a liberarsi, molto probabilmente, aveva preso il sopravvento sul coraggio. E il cane ha reagito come noi? Era impaurito?

Come vi abbiamo detto poc’anzi il protagonista appartiene a una razza canina i cui antenati erano dei guerrieri e, anche se col tempo questa indole è andata a scemarsi, il coraggio sicuramente gli è rimasto.

Detto ciò possiamo proseguire con la narrazione e spiegarvi i dettagli di questa disavventura terminata con uno straordinario salvataggio da parte dei vigili del fuoco.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Razze di cani Teddy Bear così carini e adorabili che sembrano finti

Sascia, l’Akita Inu rimasto incastrato tra due muri

akita inu
Akita inu(Foto Pixabay)

Lo scorso 26 settembre, in un’abitazione in via San Rocco a Merlara, in provincia di Padova, un cane è rimasto incastrato tra due muri. Non poteva più muoversi e fatale è stato l’intervento dei vigili del fuoco.

Sascia, un dolcissimo cane di razza Akita Inu, mentre era fuori da casa sua, non sia né come né tantomeno il perché, si è ritrovato incastrato fra due muri.

Nel momento in cui il nostro amico a quattro zampe ha capito che da solo non ce l’avrebbe mai fatta a uscire di lì, ha iniziato a guaire. I suoi richiami hanno attirato l’attenzione dei suoi proprietari che immediatamente si sono precipitati da lui.

I due coniugi hanno provato in tutti i modi a liberare il loro amato Akita Inu, ma alla fine si sono dovuti arrendere e chiedere l’intervento di gente più competente: i vigili del fuoco.

Giunti sul posto, i militari di Este hanno constatato che era impossibile muoversi. L’animale non presentava alcun tipo di ferite, ma aveva tanta paura.

Lo spazio era strettissimo e i Vigili del fuoco di Este hanno deciso di procedere al salvataggio utilizzando solo una mano. Con una fune, con la massima delicatezza dal tetto del garage, hanno rimosso la sbarra di ferro che bloccava Sascia.

Il nostro amico a quattro zampe era molto provato e impaurito e, dopo che i pompieri lo hanno tirato fuori da lì, i proprietari hanno subito a portato Sascia dal veterinario.