Home News Scoperto l’animale più lungo al mondo FOTO e VIDEO

Scoperto l’animale più lungo al mondo FOTO e VIDEO

Scoperto da un team di ricercatori in Australia l’animale più lungo al mondo: ecco le foto e il video condivisi dal team.

animale più lungo
Scoperto l’animale più lungo al mondo FOTO e VIDEO (@Schmidt Ocean Institute)

Gli scienziati che hanno esplorato il mare profondo al largo della costa australiana hanno scoperto fino a 30 nuove specie marine – e quello che potrebbe essere l’animale più lungo mai visto.

Scoperto in Australia l’animale più lungo al mondo FOTO e VIDEO

animali più lunghi sifonoforo
Animali più lunghi: il sifonoforo è tre volte più lungo della megattera (Foto Pixabay)

Le scoperte furono il risultato di spedizioni nei canyon sottomarini dell’Australia occidentale. Una delle più grandi scoperte fu un  che misurava circa 150 piedi (46 metri). I sifonofori sono predatori in acque profonde costituiti da molti piccoli cloni che agiscono insieme come uno e si estendono come un’unica lunga stringa nell’acqua.

La spedizione ha anche incontrato una serie di altri animali, probabilmente mai documentati prima, che vivono in acque profonde, tra cui un cefalopode, un cetriolo di mare a coda lunga, spugne di vetro e degli idroidi giganti – una colonia di animali “parenti” delle meduse – mai visti in Australia.

I sifonofori, come le meduse, si nutrono nell’acqua grazie ai loro tentacoli pungenti. Piccoli crostacei e pesci abbastanza sfortunati da nuotare in questa cortina di tentacoli vengono paralizzati e avvolti. Questo sifonoro non solo sembra il più lungo mai avvistato ma il suo tentacolo si muove con un insolito movimento a spirale. La creatura è circa il doppio in lunghezza di molte balene blu e tre volte più lunga di una megattera, che di solito cresce fino a circa 50 piedi di lunghezza.

La spedizione è stata guidata dallo Schmidt Ocean Institute, un gruppo senza fini di lucro che sostiene la ricerca oceanografica, anche attraverso la fornitura di una nave da ricerca e di un veicolo gestito a distanza che mancavano al governo australiano e alle istituzioni scientifiche.

La scoperta del sifonoforo e di altre specie forse sconosciute è stata fatta in un’area protetta nota come bioregione della costa di Gascoyne. Le immagini scattate sono disponibili sul sito https://schmidtocean.or/.