Home News Scoperto il fossile dell’animale più vecchio di sempre: ha 558 mln di...

Scoperto il fossile dell’animale più vecchio di sempre: ha 558 mln di anni

CONDIVIDI
fossile animale
Scoperto il fossile di quello che è considerato il più vecchio animale mai comparso al mondo

Gli scenziati hanno portato alla luce i resti del fossile di quello che viene ora ritenuto come il più antico animale mai scoperto. Quante sorprese.

Alcuni ricercatori hanno portato alla luce i resti di un fossile molto particolare. Si tratta di ciò che rimane di quello che è stato riconosciuto all’unanimità come il più antico animale mai scoperto. Le stime indicano che il reperto abbia una età stimabile in circa 558 milioni di anni. Molto prima della comparsa dei dinosauri, che si sono visti per la prima volta sulla Terra circa 240 milioni di anni fa per poi sparire con una grossa estinzione di massa 65 milioni nel passato da oggi.

Questa creatura aveva una forma ovaloide con delle caratteristiche fisiche che ricordavano delle costole. Poteva raggiungere fino a quasi un metro e mezzo di lunghezza e la sua apparizione ha preceduto di 20 milioni di euro il Cambriano, periodo in cui sono cominciati a comparire sul nostro pianeta la maggior parte degli animali.

Fossile dell’animale più antico mai scoperto: ha 558 mln di anni

Il ritrovamento è avvenuto presso il Mar Bianco, nella parte nord-occidentale della Russia. Addirittura nel tessuto all’interno del fossile sono state individuate anche delle tracce di molecole di colesterolo. Le grandi dimensioni confermano poi una convinzione ormai generalmente diffusa. Ovvero che gli animali in un remoto passato erano molto più grandi di oggi. Questa scoperta potrebbe adesso spingere gli studiosi a dover riconsiderare le date nelle quali sono comparsi i primi animali al mondo, dopo un lungo dominio esercitato da parte dei batteri.

Il fossile in questione risulta essere molto ben conservato, nonostante sia passato oltre mezzo miliardo di anni. Si trovava infatti incastonato all’interno di alcune rocce. Scavando a fondo, è stato possibile individuarlo e studiarlo. Ed ora non ci sono più dubbi: è questo l’animale più antico esistente al mondo.

A.P.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI.