Home News Scoprono che ha un tumore: lo abbandonano in canile per farlo sopprimere

Scoprono che ha un tumore: lo abbandonano in canile per farlo sopprimere

CONDIVIDI
contenuto 100% originale
@screen shot video

Ecco dei padroni si che meritano un applauso: abbandonare il proprio pastore tedesco al canile per farlo sopprimere perché malato di un tumore, risparmiando i soldi per l’eutanasia dal veterinario è un gesto che merita davvero un bel premio.

Un’ennesima vicenda che mostra ancora una volta il peggior volto dell’umanità. Lo scorso 29 luglio, Luna è stata portata presso il  Carson Shelter Dogs, canile a Gardena, in California, dove vige l’eutanasia. I proprietari hanno riferito al personale che il cane era affetto da un tumore. Non avendo più molto tempo da vivere hanno deciso di lasciarlo in canile in modo che fosse soppresso.

Trovandosi sola, la dolce Luna era spaesata ed evidentemente impaurita. A quel punto, alcuni volontari del rifugio in pena per Luna hanno deciso di donarle un’altra opportunità e di rendere i suoi ultimi giorni migliori. Anziché sopprimere quella bellissima esemplare, hanno diramato un appello per un’adozione del cuore: “Luna ha un tumore. Stiamo aspettando l’esito dei veterinari che devono decidere se sopprimerla oppure no. E’ triste, spaventata. Non si merita un trattamento simile”.

Dopo la pubblicazione del post, diverse persone si sono offerte per aiutare la dolce Luna. E così, alcuni volontari l’hanno portata via dal canile per renderla felice negli ultimi giorni della sua vita, sperando di farla vivere il più a lungo possibile.

C.D.