Home News Scuoiato e fatto trovare appeso, un gesto macabro e senza senso!

Scuoiato e fatto trovare appeso, un gesto macabro e senza senso!

CONDIVIDI

E di pochi giorni fa una notizia, ed una foto soprattutto, che ha sconvolto la piccola cittadina di Suvereto (LI). Gli abitanti si sono ritrovati di fronte una scena orribile. Un lupo, completamente scuoiato ed appeso per le zampe a testa in giù, legato a dei cartelli stradali, con una scritta che recitava “No agli abbattimenti, si alla prevenzione”. Tutta la diatriba si è scatenata dopo che la Conferenza Stato Regioni ha rimesso in discussione la presenza del lupo italiano sul nostro territorio, dando di fatto parere positivo agli abbattimenti, ma creando anche grossi problemi e fraintendimenti che possono portare qualche esaltato a compiere gesti macabri ed orribilanti come questo.

Sdegno da parte di tutta la giunta cittadina, con in capo il Sindaco, che ha parlato di episodio gravissimo e vile. Ha aggiunto che vuole si faccia piena luce per trovare e punire il responsabile di un simile crimine: “Si è consumato un gesto infame sul nostro territorio” questo il laconico commento del primo cittadino.

Qui sotto vi mostriamo l’orribile scena che si è consumata in quel di Suvereto. Ovviamente ci dissociamo e invitiamo le persone sensibili a non visualizzare tale immagina, ma noi abbiamo il diritto di informare su quel che accade, proprio per prevenire ed evitare PER SEMPRE che si ripetano scene come questa: