Home News Selfie con l’elefante, il pachiderma si ribella. L’epilogo è tragico – VIDEO

Selfie con l’elefante, il pachiderma si ribella. L’epilogo è tragico – VIDEO

CONDIVIDI
La tragica morte di Ashok Bharti (Youtube)

Una tragica morte quella di un 54enne indiano Ashok Bharti, residente a Cuttack, nell’est del paese. L’uomo, per motivi di lavoro, si trovava a Rourkela, nel distretto del Mandiakudar. Incuriosito dalla presenza di un elefante, si è avvicinato nel tentativo di fotografarlo. Ma quando ha cercato di scattare una foto, l’elefante lo ha caricato. Il momento terrificante è stato catturato in video, filmato da testimoni che erano a distanza di sicurezza. Ashok Bharti a un certo punto è caduto e il pachiderma lo ha schiacciato.

Un’ambulanza si precipitò sulla scena, ma il 54enne è morto tragicamente sulla strada per l’ospedale. L’incidente scioccante è avvenuto sabato mattina mentre alcuni guardiacaccia stavano cercando di salvare l’elefante. Il pachiderma infatti si trovava disorientato dopo essere stato separato dalla mandria. Uno dei forestali, Philip Sahu, ha spiegato che in quel momento alcuni suoi colleghi stavano cercando di catturare l’elefante, ma Ashok Bharti si è avvicinato troppo. Alcuni testimoni sostengono che il 54enne fosse ubriaco.

La morte di Theunis Botta

Non si tratta di un caso unico e c’è senza dubbio un precedente molto noto. A maggio, infatti, il famigerato Theunis Botha, 51enne cacciatore famosissimo in tutto il Sudafrica, è morto durante una battuta. Il bracconiere ha perso la vita in seguito all’attacco improvviso di una elefantessa. L’uomo era molto celebre per il fatto di organizzare spesso dei safari di caccia. Davvero tragicomica la vicenda che ha spezzato la vita di Botha: l’uomo aveva preso parte ad un assalto al pachiderma, colpito a morte da un compagno con una implacabile fucilata, e l’animale è crollato proprio su Theunis, travolgendolo con tutta la propria poderosa stazza senza lasciargli scampo. Il cacciatore lascia 5 figli. Assieme al suo gruppo si trovava nei pressi della Good Luck Farm, non distante dal ‘Hwange National Park’, rinomata località del Sufafrica.

La notizia è stata rilanciata dai media di tutto il mondo e quanto accaduto è stato ricostruito. La caccia agli elefanti è stata improvvisa, con gli uomini che si sono ritrovati circondati da un branco di questi animali, ora che ci troviamo nel bel mezzo della stagione degli amori. L’elefantessa in questione ha caricato i cacciatori sollevando la vittima in aria con la sua proboscide, ed un amico lo ha soccorso imbracciando il fucile. L’animale è morto subito, ma cadendo ha fatto si che rovinasse proprio su Theunis Botha, finendo con schiacchiarlo sotto all’irresistibile peso di svariate tonnellate.

Lo scioccante video dell’aggressione

GM