Home News Senzatetto, malato terminale, cerca e trova un padrone per il suo cane

Senzatetto, malato terminale, cerca e trova un padrone per il suo cane

CONDIVIDI
@screen shot youtube
@screen shot youtube

Josin Lazcano è arrivato un giorno per caso in quella cittadina nelle Asturie, Mieres, in Spagna, dove da qualche anno vive per strada, inseparabile dal suo compagno a 4zampe. Tutti lo conoscono, per il legame che ha con il suo cane di nome Trasgu, un simpatico meticcio di piccola taglia.

La sua storia è venuta alla ribalta mediatica dopo che un giornale locale, La Nueva Espana ha diramato un appello: ovvero, Lazcano, dopo aver scoperto di essere malato terminale, aveva deciso di pubblicare un annuncio per trovare una famiglia per il suo amico peloso.

Un dramma esistenziale che i media hanno subito associato al film”Truman”, vincitore del Goya per il miglior film. La storia di un uomo che arrivato al termine della sua vita cerca di mettere in sicurezza il proprio cane per quando non potrà più provvedere alle sue cure.

Il quotidiano spagnolo ha intervistato Lazcano che ha raccontato di aver interrotto i trattamenti, in quanto non aveva più speranze. Aspettando la morte, Lazcano si era messo alla ricerca di una persona che potesse prendersi cura del suo amato Trasgu sempre al suo fianco, anche nelle difficoltà di una vita passata in strada. Ma per questo dolce cane, non c’è stato nient’altro di più bello che stare al fianco del suo padrone che, come emerge dall’intervista pubblicata su youtube, ha veramente adorato.

Dopo aver pubblicato la storia di Lazcano e Trasgu, molte persone hanno risposto all’appello e si sono interessate al caso. E così, il giornale si è reso disponibile a metterle in contatto, organizzando degli appuntamenti con Lazcano in modo che potesse lui stesso scegliere la persona più adatta per il suo fedele compagno.

Una persona in particolare ha destato l’attenzione dei giornalisti che hanno fatto in modo di farla incontrare con Lazcano. Una donna, di nome Antonia Morales, che risiede a Lugo de Llanera, a 35 km da Mieres, ha telefonato dicendo di aver letto la notizia e di voler aiutare quell’uomo ad andarsene in tutta tranquillità.

Lazcano ha conosciuto Morales e dopo un pomeriggio passato insieme ha deciso che era la persona giusta per Tarsgu. Lo scorso 17 ottobre i due si sono di nuovo incontrati con le telecamere accese e il supporto di tutti i cittadini, per aiutare Lazcano a salutare il suo compagno: “La separazione è stata molto dura, ma Lazcano è stato molto coraggioso”, ha raccontato Morales ai giornalisti che il giorno dopo sono andati ad incontrarla a casa dove hanno trovato il simpatico Trasgu sdraiato sul suo letto, accanto a lei.

“Questo cane sarà una cosa meravigliosa nella mia vita e Josin può morire in pace”, ha concluso la donna.

Una delle tante storie di fedeltà che abbiamo raccontato, un dramma della vita che regala un messaggio di amore e di umanità.