Home News Seppelliscono il cane di 18 anni credendolo morto: si sveglia sotto terra

Seppelliscono il cane di 18 anni credendolo morto: si sveglia sotto terra

CONDIVIDI

Il cane aveva perso conoscenza e loro lo credono morto

cane sepolto vivo
Cane anziano sepolto vivo


Siamo a Novonikolsk, nell’estrema regione orientale del Primorsky Krai in Russia, dove un cane di 18 anni era stato creduto morto.

I padroni lo hanno visto immobile sulla sua copertina. Non reagiva a nessun stimolo. Pensando che fosse morto, hanno seppellito il piccolo meticcio di nome Dik.

Mai si sarebbero aspettati a quello che sarebbe accaduto dopo. Infatti, stando a quanto riportano i media locali e il Daily mail, Dik si sarebbe svegliato sotto terra, trovando le forze di uscire in superficie.

Il cane è stato poi ritrovato vagante lungo un’autostrada, raccolto da alcuni automobilisti che hanno provveduto a portarlo presso un rifugio locale.

Dopo qualche giorno dalla sepoltura, i padroni del cane hanno notato un post pubblicato su facebook riconoscendo il loro Dik in fotografia. Increduli si sono messi in contatto con il rifugio Otkroi Svoe Serdtse che si stava prendendo cura del cane, scoprendo che si trattava del loro anziano cane che pensavano deceduto.
Irina Mudrova, fondatrice del rifugio ha raccontato che fortunatamente il cane non era stato sepolto in una buca profonda. Per questo è riuscito a riemergere da sotto terra dopo aver ripreso conoscenza”.

Le padrone sono andate a recuperare Dik. “Erano molto commosse, piangevano dalla gioia. Per esprimere la loro gratitudine hanno donato qualcosa”.

La storia di Dik ha fatto il giro della rete e molti utenti hanno raccontato di aver passato vicende simili.

C.D.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI