Home News Sesso a tre col cane, AIDAA denuncia caso a Milano

Sesso a tre col cane, AIDAA denuncia caso a Milano

CONDIVIDI

AIDAA ha reso noto il triste caso di un triangolo amoroso decisamente atipico tra un uomo, una donna ed un cane. Le due persone erano implicate in una relazione decisamente morbosa e senza limiti e la cosa andava avanti da diverso tempo. Non è la prima volta che AIDAA segnala eventi di questa portata, e si batte per tutelare il benessere fisico e psichico degli animali, che sottoposti a fatti come questo possono riportare conseguenze da non sottovalutare. Il quattrozampe adesso si trova in cura in un centro di recupero specializzato.

AIDAA ha diffuso un apposito comunicato stampa nel quale descrive la dinamica della vicenda, riportato anche sul sito web ufficiale del movimento: “Lei è una signora di mezza età della Milano bene, con casa in centro e appartamento in zona Piazza Firenze e con un amante giovane di colore, entrambi con una passione: il sesso a tre con animali. Infatti la donna ed il suo amante si sono dotati di un bellissimo meticcione nero con il quale da tempo consumano azioni erotiche nella casa nella zona di Piazza Firenze. La segnalazione è arrivata nei giorni scorsi all’Associazione Italiana Difesa Animali ed Ambiente i cui volontari dopo una serie di appostamenti sono riusciti ad agganciare l’uomo con il cane in un area cani della periferia ovest di Milano (dove risiede l’uomo regolarmente in Italia con permesso di soggiorno per lavoro) cercando di carpire il suo segreto, una volontaria è riuscita ad agganciarlo e a proporre una serata a tre con il cane, al solo scopo ovviamente di farlo cadere in trappola. Trappolone riuscito! L’uomo ha raccontato tutto ed ora, dopo una conversazione molto riservata tra la ricca e annoiata signora ed il presidente di AIDAA, lei ha ammesso tutto. La questione passa ora nelle mani degli educatori cinofili che si sono presi in carico il cane togliendolo ovviamente dalle mani della coppia di depravati”.

AIDAA ha indetto anche una campagna “Telefono Viola” con tanto di numero telefonico dedicato, in funzione dallo scorso 11 giugno ed a cui ci si può rivolgere per segnalare eventuali casi di abusi sessuali sugli animali. Il numero è attivo in funzione dalle 10:00 alle 15:00, sono ben accolte anche le segnalazioni anonime: 351 1804615.

AIDAA sito web ufficiale