Home News Si alzano e vedono la coda di un pitone di tre metri...

Si alzano e vedono la coda di un pitone di tre metri sotto il letto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:39
CONDIVIDI

Una coppia, dopo essersi alzata, ha notato la coda di un serpente sul pavimento: un pitone di tre metri era nascosto, in agguato, sotto il letto

Pitone trovato sotto letto
Il pitone lungo tre metri trovato sotto il letto (Screenshot Video)

Una coppia che vive nel Queensland proprio ieri mattina ha avuto un risveglio alquanto singolare. I coniugi dopo essersi svegliati, si sono alzati per aprire le persiane, quando hanno notato la coda di un serpente sbucare fuori dal letto.

Gli inquilini avevano lasciato le porte di casa aperte per consentire un riciclo di aria, ma non avevano previsto che si sarebbe intrufolato un ospite pericoloso: un pitone di tre metri era entrato e si era nascosto sotto il loro letto.

La coppia non sa se il rettile abbia fatto il suo ingresso la mattina stessa o la sera prima. Ma il pensiero che fosse stato lì tutta la notte, mentre loro dormivano, li ha inquietati ulteriormente, potandoli ad agire il prima possibile: dovevano catturare in sicurezza l’animale. Così, spaventati, hanno contattato un esperto in cattura di serpenti per recuperarlo.

Potrebbe interessarti anche: Apre la lavatrice e trova tra i panni un serpente di due metri

Il video della cattura del pitone di tre metri

cattura serpente sotto letto
La cattura del serpente trovato sotto il letto (Screenshot Video)

L’esperto nella cattura dei serpenti, Luke, si è calato per procedere al suo recupero. Dopo averlo catturato, lo ha steso per mostrare le enormi dimensioni del pitone, lungo tre metri. Inoltre ha aggiunti che si tratta di uno degli esemplari più grandi che abbia mai catturato.

La scena del recupero del pitone dal sotto il letto dei coniugi è stata ripresa e condivisa sulla pagina Facebook di Luke.

Potrebbe interessarti anche:  Il mistero del pitone più vecchio del mondo: le uova “magiche”

Il video è servito anche da avvertimento riguardo alla pericolosità di questi esemplari. Luke rammenta a chiunque possa trovarsi in una situazione del genere che prima di tutto bisogna mantenere una distanza di sicurezza dall’animale. E che è sempre necessario rivolgersi ad una persona competente, piuttosto che provare a catturare un serpente da soli.

M. L.