Home Altre News Sognare una giraffa:un viaggio nel mondo fantastico con uno sguardo reale

Sognare una giraffa:un viaggio nel mondo fantastico con uno sguardo reale

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:17
CONDIVIDI

Sognare una giraffa, le interpretazioni e i significati associati a questo animale particolare e poco comune da vedere. Tante curiosità da scoprire

Giraffa in primo piano (Foto Pixabay)
Giraffa in primo piano (Foto Pixabay)

 

Vi è mai capitato di sognare qualche animale? Nello specifico, una giraffa? Se la vostra risposta è si, è bellissimo sapere che dietro tale sogno di nascondono diversi significati a seconda della modalità nella quale si è svolto. Ecco tutti i dettagli da conoscere.

Potrebbe interessarti anche: Curiosità sulla giraffa: 15 cose che non conoscevate di lei

Sognare una giraffa, le interpretazioni e i significati associati 

Giraffa al tramonto (Foto Pixabay)
Giraffa al tramonto (Foto Pixabay)

Innanzitutto, il primo significato a che fare con la sfera emotiva, dunque con l’equilibrio interiore da parte del soggetto che sogna. In prima cosa, tale animale indica un mancato coinvolgimento emotivo, una sorta di distacco verso le emozioni ed in particolar modo, i sentimenti. Tale interpretazione dipende principalmente dal fatto che la giraffa ha il cuore lontano dal cervello quindi potrebbe suggerire un’apparente leggerezza o indifferenza. Un comportamento che simboleggia un maggiore impiego di razionalità. In relazione a ciò, l’animale citato denota una predisposizione ad utilizzare di più la mente, mostrando una vera e propria fuga dai sentimenti. In egual modo, sognare la giraffa comunica anche timidezza insieme alla necessità di rifugiarsi in tutto ciò che si configura come mentale oppure spirituale.

Poi, dall’analisi di altri aspetti fisici emergono di conseguenza altri lati caratteriali da prendere in esame. Uno di questi riguarda il suo lungo collo che le consente di vedere dall’alto, traducendosi moralmente nella capacità di avere un’ampia visione della realtà. Questa azione consiste nell’abilità di analizzare varie componenti esistenziali, sempre legati all’ambito caratteriale, privato, riferito alla singola persona. Avere una vista così acuta, consente al sognatore di prevedere che tipo di intenzioni hanno gli altri e valutare se difendersi oppure utilizzarle nella maniera migliore.

Potrebbe interessarti anche: Giornata mondiale della giraffa 2020: come celebrare questo evento

Diversi significati dipendenti da cosa si sogna 

Mamma e cucciolo (Foto Pixabay)
Mamma e cucciolo (Foto Pixabay)

Infine, è bene sottolineare che dietro determinati aspetti comportamentali si celano anche le tipologie dei sogni fatti. Ci sono infatti una serie di sogni che hanno un diverso valore semantico.

Vedere in sogno una giraffa aggressiva comunica la volontà di non farsi coinvolgere in una situazione spinosa. Discorso diverso se qualcuno sogna di avere tale animale. In questo caso, la vita sta mettendo alla prova l’autore del sogno, indicando il desiderio di ragionare a mente fredda.

Invece quando la giraffa è morta vuol dire che la persona ha bisogno di vivere una trasformazione, cogliendo l’occasione di riscoprire una parte di se stessi sopita.

La leggerezza o l’assenza di coinvolgimento avviene invece quando la giraffa mangia qualcosa. L’assenza di un progetto a lungo termine si verifica quando la giraffa è solo un cucciolo.

Se la giraffa piega la testa c’è un presagio di buona fortuna in arrivo ma il senso affidato può essere oggetto anche di un’altra interpretazione. Secondo quest’ultima può esserci una persona inizialmente non disposta nei confronti del sognatore che in altre circostanze si dimostrerà diversa dal solito.

Un simbolo di conflittualità con i bambini avviene quando la giraffa è incinta, nonostante in apparenza possa svelare un senso differente.

La presenza di più giraffe simboleggia il riconoscimento di un atteggiamento semplice e modesto.

Benedicta Felice