Home News Somministra Lsd e marijuana al suo criceto: inchiodato da video

Somministra Lsd e marijuana al suo criceto: inchiodato da video

CONDIVIDI

Un uomo giovane di 22 anni, Nchinumya Ntembe, residente a Lancaster, nel Regno Unito, è stato inchiodato da un video nel quale viene filmato da un altro ragazzo mentre mette del Lsd, una sostanza stupefacente allucinogena, nell’acqua del suo criceto di nome Mr Chow. Noon contento di questo, il ragazzo dà da mangiare al povero animaletto anche una foglia di marijuana.
Nel filmato si sente commentare il giovane che sottolinea “questa potrebbe essere la fine di Mr Chow”, conscio del danno e dell’effetto letale che potrebbe provocare all’animaletto, chiuso nella gabbia.

Il ragazzo è stato individuato grazie al video condiviso in rete e denunciato dalla società di protezione britannica la RSPCA, avviando un’indagine che ha portato al sequestro anche di due cani di proprietà di Ntembe anche loro vittime degli esperimenti del padrone. I due cani, riferisce la Rspca, sono stati trovati in pessime condizioni, tra i quali uno in uno stato grave.
Ntembe  è stato subito processato e in tribunale ha ammesso le sue colpe anche alla luce dei diversi sperimenti che il ragazzo aveva filmato e ritrovati dagli inquirenti nel suo cellulare. Il giovane è stato dichiarato colpevole di cinque reati tra i quali quello di aver causato inutili sofferenze a due cani. Fortunatamente sia i cani con diverse ferite e traumi anche alla testa che il criceto Mr Chow si sono salvati.
Il ragazzo era stato condannato ad otto settimane di carcere ma dopo l’appello dovrà scontare la pena di 18 mesi in una comunità e 250 ore di lavoro socialmente utile non retribuite. Infine, nella sentenza, Ntembe non potrà detenere animali per otto anni.