Home News Spray contro i cani: uomo condannato, la sentenza emanata a distanza di...

Spray contro i cani: uomo condannato, la sentenza emanata a distanza di anni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:04
CONDIVIDI

Spray urticante contro i cani, uomo condannato per maltrattamento di animali. La sentenza arriva dopo 3 anni. Il suo caso non è isolato

Cagnolino preoccupato (Foto Pixabay)
Cagnolino preoccupato (Foto Pixabay)

Gli atti privi di senso ai danni degli animali non hanno tregua purtroppo. Le forme sono varie ma il fine è il medesimo e spesso per rendere giustizia alle vittime, occorre tanto tempo, troppo di quello che dovrebbe essere. E’ il caso di un uomo che, a Cremona,  ha spruzzato lo spray urticante contro i cani della sua vicina di casa il quale è stato condannato per maltrattamento di animali. L’episodio risale al 6 giugno del 2016 ma la condanna è stata emessa solo due giorni fa.

Spray urticante contro i cani, la condanna dopo 3 anni 

Cani in allerta (Foto Pixabay)
Cani in allerta (Foto Pixabay)

Il responsabile è stato incastrato grazie ai filmati delle telecamere di sicurezza che lo inchioda nel compimento dell’atto. La pena dell’uomo sarà il pagamento di una multa di ben 3.400 euro, oltre al risarcimento di altri 40 euro da destinare ad Agata, la proprietaria dei due Jack Russell Terrier. Quest’ultima somma è pari al costo delle spese del veterinario della donna. I giudici hanno optato per tale soluzione dopo che la donna ha chiesto 10 mila euro di risarcimento del danno, a differenza dei i pm i quali ne avevano chiesti 4 mila.

E’ stato fondamentale il video registrato dalle telecamere di sicurezza che hanno ripreso la dinamica della vicenda. Il signor G. è stato colto mentre si trovava nel giardino delle villette confinanti, in viale Matteotti. L’uomo si è nascosto dietro un’auto con una bomboletta di spray al peperoncino in mano per poi attendere l’arrivo dei quattro zampe. A quel punto, ha estratto la bomboletta e l’ha riversata sull’animale.

Finalmente giustizia è stata fatta ma il caso di Agata non è isolato.

Altri sono stati gli episodi simili che hanno coinvolto i nostri amici a quattro zampe, estendendosi anche all’Estero. Un esempio proviene da Los Angeles dove una postina ha spruzzato dello spray urticante contro il cane che desiderava solo una carezza. Anche lei è stata scoperta grazie alle telecamere.

Spray urticante contro i cani, le vicende che si moltiplicano 

Cucciolo triste (Foto Pixabay)
Cucciolo triste (Foto Pixabay)

Inoltre, sempre dall’estero la vicenda in Texas, del postino che compie il medesimo atto insensato ai danni del quattro zampe di una signora, di razza Beagle.

Episodi che lasciano senza parole, sconcertati, da quanto l’insensibilità prevalga sugli animali, esseri fragili, indifesi ma pieni di sentimenti e buon cuore.

Speriamo che simili atti non vengano più reiterati, non solo in Italia ma in ogni parte del mondo.

Potrebbero interessarti anche i seguenti argomenti:

B.F.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI