Home News Sta per salpare l’arca di Noe contro i cambiamenti climatici

Sta per salpare l’arca di Noe contro i cambiamenti climatici

CONDIVIDI

Gad Weil

Si svolgerà a Parigi, dal 30 Novembre all’11 Dicembre 2015, il prossimo World Climate Summit, il Summit sul Cambiamento Climatico Cop21.

In vista dell’appuntamento con il quale le potenze mondiali devono stabilire un nuovo programma per combattere i cambiamenti, l’artista Gad Weil ha realizzato un’opera, intitolata “L’arca di Noe del Clima”, con la quale ha creato una serie di sculture colorate che saranno sparse per la capitale francese. Un’invasione di animali di 140 specie diverse dal cervo, alla mucca, passando per l’elefante fino al dinosauro: “Nell’arca di Noe biblica, gli uomini e gli animali sono confrontati con il diluvio, mentre nell’Arca del XXI secolo devono confrontarsi con i cambiamenti climatici”, ha dichiarato Weil.

Tra i tanti problemi ed effetti negativi dei cambiamenti climatici vi è quello della sopravvivenza di molte specie animali, molte delle quali subiscono gli effetti dell’aumento delle temperature che compromette gli ecosistemi e l’habit di questi esemplari che possono solo adattarsi o estinguersi.

Il prossimo 19 settembre i 140 esemplari saranno portati a bordo di un’imbarcazione lungo la Senna e durante il percorso, faranno tappa nei principali luoghi d’interesse, come ponti e monumenti fino ad approdare il 20 settembre al Pont Alexandre III che sarà popolato dagli animali dell’arca.
Dal 27 settembre al 20 novembre l’arca sarà portata in varie città francesi nell’ambito di una sorta di campagna di sensibilizzazione, nell’arco della quale saranno promossi incontri e scambi di idee per combattere i cambiamenti climatici. Infine, dal 30 novembre all’11 dicembre l’arca sarà a Parigi per il Summit a Bourget dove ci sarà anche un grande schermo con proiezioni sulle soluzione climatiche che saranno state raccolte nell’ambito della tournée in Francia.

 

Consulta la galleria delle sculture dell’arca di Noe che sono stipati in un magazzino di Gennevilliers, alle porte di Parigi in attesa di essere collocate clicca qui

Consulta il sito del Summit Cop21 clicca qui