Home News Angeli dei 4 Zampe Stava morendo di freddo: il gesto di umanità di un anonimo cittadino

Stava morendo di freddo: il gesto di umanità di un anonimo cittadino

CONDIVIDI

Ci sono dei gesti che non possono non essere raccontati. Gesti di persone anonime che, nel silenzio mediatico, lontane dal clamore degli atti di eroismo, contribuiscono a rendere migliore l’umanità. Come l’autista che in Argentina, durante un nubifragio ha dato rifugio a due cani randagi sul suo autobus. “Nessuna mantella da supereroe”, ma solo e unicamente “compassione”. E’ quanto emerge da un nuovo caso che si è verificato a Giresun, in Turchia. Dopo aver subito diversi furti, un cittadino stava controllando i video registrati dalle telecamere di sicurezza della propria abitazione. Visualizzando il filmato ha scoperto un momento di straordinaria magia e dolcezza: quella di un uomo, un operaio che, notando un cane randagio, accucciato sotto ad un portico, tremolante per il freddo, si è tolto la giacca, per coprire l’animale.

Una gentilezza che ha colpito tutti quanto dopo la pubblicazione del video su facebook, grazie al quale è stato identificato l’operaio. L’uomo nel video si chiama Bülent Kalpakçıoğlu, e lavora come operaio per il Comune di Giresun.
Il suo gesto non è passato inosservato e in un’intervista Bulent ha sostenuto che: “Se non gli avessi dato la mia giacca avrei avuto dei rimorsi di coscienza, immaginando che quando siamo seduti al caldo in casa, loro sono fuori al freddo”.

Per la sua azione, il Comune ha dato a Bulent una targa di commemorativa per il suo servizio esemplare: “Con questa azione ha regalato una lezione di umanità. Gli animali sono nostri amici. Apprezziamo le persone che amano la nostra città e ogni essere vivente parte integrante di noi e della nostra città”, ha dichiarato il sindaco di Giresun.

Sempre in Turchia, recentemente ad Istanbul, alcuni cittadini e negozianti hanno aiutato i randagi per le strade, portando loro del cibo, delle coperte, delle cucce in cartone, per proteggerli dal freddo.

Una solidarietà dalla quale prendere esempio che invita tutti quanti ad una riflessione sul ruolo centrale dell’uomo, sull’indifferenza e l’intolleranza. Azioni di questo tipo, portano al contrario non solo al sentimento di compassione per gli altri esseri viventi o al loro rispetto, ma anche sicuramente a riconsiderare il significato e il valore della vita: piccole azioni che contribuiscono lentamente a cambiare le cose.