Home News Angeli dei 4 Zampe Storia di Starina, la gatta domestica diventata una star della moda

Storia di Starina, la gatta domestica diventata una star della moda

CONDIVIDI
Sazsa Silvaz con mamma Simmi e Starina

Sazsa Silvaz ha scoperto che sua madre Simmi aveva un cancro allo stato terminale e ha deciso di adottare Starina, una gatta divenuta un angelo custode per mamma e figlia. La micia, bianca e pelosa con un occhio verde e uno blu, col passare del tempo è diventata parte importante nel focolare domestico, portando conforto a entrambe. Un elemento talmente prezioso da essere da conforto nel momento del lutto.

Oggi Sazsa Silvaz, che ha 34 anni, ritiene che senza Starina non ce l’avrebbe fatta: “Gli animali non sono un sostegno emotivo realmente riconosciuto nel Regno Unito. Ma il mio medico ha scritto una lettera dichiarando che soffrivo di stress e ansia dopo la morte di mia madre e che avevo bisogno di avere Starina sempre accanto a me”.

Grazie a quel certificato medico, la gatta e la sua padrona diventano inseparabili: “Viaggiava con me nella borsa. E tutti quelli che la vedevano se ne innamoravano”. Da lì a poco, per Starina inizia una nuova avventura nel mondo della moda. Infatti, mentre si trovava in un negozio per animali di Londra, Starina è stata notata dai proprietari Melody e Adam, che hanno fatto alla proprietaria una proposta di spessore.

Grazie a qualche scatto, Starina è divenuta la modella preferita di marchi internazionali come Thomas Cook, Gin Hendrick, Asos e Vogue, arrivando a guadagnare oltre 300 euro al giorno. Sazsa Silvaz è davvero entusiasta della sua gatta: “Segue tutti i comandi, fa le passerelle al guinzaglio ed è abituata a stare in mezzo alla gente e a visitare posti nuovi. Ma anche se diventerà famosa e già sta conducendo una vita favolosa, lei rimarrà per sempre il mio angelo custode”.

Tante le vicende che riguardano gatte davvero molto speciali. Ad esempio, non trovando una compagna per il ballo di fine d’anno, un giovane studente di 18 anni non si è perso d’animo, facendo il suo ingresso in società con la sua amata gatta, di nome Ruby. Ovviamente, per non stressare troppo Ruby, il giovane non l’ha obbligata a danzare, ma si è accontentato di scattare qualche fotografia al gala. Scatti poi divenuti virali.

Quella di Iris Grace e della sua gatta Thula è una storia che ha conquistato i media di tutto il mondo che riportano l’incredibile legame tra due esseri così diversi e al contempo incredibilmente vicini. Iris è una bambina autistica di 6 anni alla quale è stato regalato un cucciolo di gatto, un bellissimo esemplare di razza Maine Coon, che è riuscito a penetrare il guscio che la bambina aveva creato per proteggersi dal mondo. E’ ormai da qualche anno che è diventata una vera e propria star del web e dei social network: la gatta di nome Didga che ha sfatato il mito per cui i gatti non sono all’altezza di fare le stesse cose dei cani.