Home News Storie di fedeltà: aspetta la padrona davanti al pronto soccorso

Storie di fedeltà: aspetta la padrona davanti al pronto soccorso

CONDIVIDI

cane

Un akita inu, che come Hachiko, regala a tutti, una bellissima storia di fedeltà e devozione. Grazie ad un post condiviso su Facebook dal General Hospital Universitario de Elda ad Alicante, rimbalzato sui social, scopriamo ancora una volta lo straordinario rapporto e legame che si crea tra un cane e il suo padrone.

Lo scorso 30 agosto, una ragazza, Sandra Iniesta, di 22 anni, stava tornando da una vacanza ma durante il tragitto in auto con il padre e il suo fedele cane, di nome Maya, la giovane si è sentita male, accusando forti dolori all’addome.

Il padre ha immediatamente invertito la rotta, dirigendosi verso l’ospedale, dove Sandra è stata ricoverata per essere opere di un’appendicite. Ma quello che ha colpito in tutta questa vicenda è il comportamento di Maya che dal giorno del ricovero non si è voluta più allontanare dall’ingresso dell’ospedale, dopo che il padre della ragazza l’aveva fatta scendere dall’automobile per sgranchirsi un pochino.

Il cane ha conquistato il personale ospedaliero che ha deciso di fare una piccola dedica a questo adorabile esemplare che da tre giorni non si muove dall’ingresso: “General Hospital Universitario de Elda ha un visitatore molto speciale. Questo cane Akita Inu sta aspettando da due giorni fuori dall’ingresso dell’ospedale la sua padrona. Anche se la fedeltà è una caratteristica di questa razza, ci ha sorpreso piacevolmente”, ha commentato lo staff, pubblicando la fotografia e il video di Maya.