Home News SuperCat Show 2016, un successo fantastico e tante adozioni

SuperCat Show 2016, un successo fantastico e tante adozioni

CONDIVIDI

micio gatto

Il SuperCat Show svoltosi a Roma anche nell’edizione di quest’anno è stato un grande successo di pubblico e non solo. La Mostra Felina più importante di Italia ha messo in esposizione gatti di ogni razza e specie, tutti eleganti e molto belli. Non bisogna dimenticare che lo scopo primario era quello di sensibilizzare le persone a procedere all’adozione dei tanti trovatelli che hanno trovato una vetrina significativa per poter farsi ammirare. Questo in sintesi il pensiero di Gianluca Guarino, l’organizzatore della kermesse, il quale si dice soddisfatto dei due giorni tutti a tema “gattofilo”. Guarino ha anche annunciato delle novità a breve: “Il SuperCat Show riunirà più animali in un solo evento, ma per il momento non posso dire di più: invito tutti a seguirci sul sito www.supercatshow.com”.

L’oasi felina di Porta Portese, nota zona romana, ha messo a disposizione anche dieci gatti per l’adozione: gli animaletti sono stati presi in consegna dalla Arca onlus all’interno del SuperCat Show ed alla fine otto di loro hanno avuto modo di trovare una nuova famiglia. Non è stato così purtroppo per Scossa e Sisma, due gatti maschi di un anno di età provenienti da Amatrice, il comune in provincia di Rieti funestato dal terremoto dello scorso 24 agosto. Scossa e Sisma furono trovati e curati dall’ENPA. “Il primo è cieco da un occhio e ha dei problemi di vista anche all’altro, ed il suo fratellino Sisma gli fa da guida”, spiega Marzia Pacella, vicepresidente di Arca onlus. “Nella nostra struttura stiamo accudendo anche dei gatti liberi che verranno presto sterilizzati”.

Questi i vincitori del SuperCat Show 2016:

Per gli Adulti hanno vinto:
I) Onlyblacksilver Sidney (British Shorthair Silver)
II) Zelda Del Plumbago (Esotico Nero)
III) Supernova Queen Latifah (Maine Coon)
IV) Antonio Bellissimogatto (Sphynx Point)

Per i cuccioli hanno vinto:
I) Raushojden’s Enjoy (Sacro di Birmania)
II) a pari merito
Nimue Benroy (Norvegese Delle Foreste)
Quadzilla’s B Mine (Bengala)
III) Blossom Degli Elfi (Devon Rex)

Per i neutri:
I) Clabacoon’s Toro Seduto (Maine Coon)
II) a pari merito: Washington Dei Toltechi (Persiano) e Amelie Melissa (Chartreux).

Le categorie in gara erano quattro, con i gatti suddivisi per morfologia:

Categoria 1) persiani, esotici, sacri di birmania, ragdoll, ecc.
Categoria 2) maine coon, norvegesi delle foreste, siberiani, ecc.
Categoria 3) sono i gatti a pelo corto robusti: british, certosino, ecc.
Categoria 4) sono i gatti a pelo corto sottili: siamesi, devon rex, blue di russia, ecc.

SuperCat Show – Sito web