Home News Supermercato in aiuto dei pinguini dello Zoo: il motivo spiazza tutti

Supermercato in aiuto dei pinguini dello Zoo: il motivo spiazza tutti

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:19
CONDIVIDI

Lo Zoo di Chester è in grave pericolo a causa del coronavirus e un noto supermercato ha deciso di dare aiuto ai pinguini, per una ragione spiazzante.

Supermercato aiuto pinguini Zoo
Supermercato in aiuto dei pinguini dello Zoo: il motivo spiazza tutti (Foto @Chester Zoo)

Molte sedi di zoo stanno vivendo periodi estremamente difficili durante il blocco del coronavirus poiché i governi sono titubanti nel lasciare che le persone tornino completamente alla normalità.

Il più grande zoo di beneficenza del Regno Unito, lo zoo di Chester, ha recentemente annunciato che non solo sta lottando per sopravvivere, ma sta per chiudere.

Supermercato in aiuto dei pinguini dello Zoo di Chester: il motivo spiazza tutti

Supermercato adotta pinguini Zoo

La catena di supermercati “Iceland” ha fatto la sua parte nell’aiutare lo zoo nel modo più “islandese” possibile, adottando tutti i suoi pinguini di Humboldt.

Lo zoo ha quindi avviato una campagna #SaveOurZoo nella speranza di tornare in pista con l’aiuto della gente. È riuscito a raccogliere fondi per un paio di giorni, ma ha ancora bisogno di donazioni.

Come molti zoo di tutto il mondo, lo zoo di Chester nel Regno Unito ha lottato per far quadrare i conti durante la pandemia di coronavirus.

Lo zoo di Chester ha recentemente iniziato la campagna, dicendo “Volevamo rimanere un faro di speranza. Ci abbiamo davvero provato“. Tuttavia, è stato lasciato a lottare per il suo futuro in quanto il governo ha ordinato che potrebbe dover rimanere chiuso indefinitamente.

Il supermercato lo ha annunciato in un Tweet che diceva “Abbiamo aderito alla lotta per salvare @chesterzoo e abbiamo adottato i pinguini“. Lo zoo ha circa 500 specie che sono considerate in via di estinzione, inclusi i pinguini di Humboldt recentemente adottati.

I pinguini dello zoo hanno anche recentemente covato un nuovo gruppo di pulcini. Tutti i piccoli pinguini hanno preso il nome dagli ospedali del SSN come forma di rispetto ai lavoratori in prima linea che combattono il coronavirus.

L’amministratore delegato islandese Richard Walker ha condiviso affettuosi ricordi di aver visitato lo zoo con i suoi figli tempo prima. “Ricordo di aver visitato lo zoo da bambino e ai miei figli piace andare lì”, ha detto. “Siamo stati rattristati dalla notizia delle recenti lotte dello zoo di Chester: è il cuore della comunità locale di Chester e un amico delle famiglie molto amato“.

Puoi aiutare lo zoo di Chester e i suoi animali donando qui.

Potrebbe interessarti anche:

T. F.