Home News Tartaruga ferita trasportata in ospedale da tassista Uber – VIDEO

Tartaruga ferita trasportata in ospedale da tassista Uber – VIDEO

CONDIVIDI
tartaruga ferita
(screenshot video)

Trova una tartaruga ferita, ma non può lasciare il suo lavoro, così questa viene trasportata in ospedale da tassista Uber.

Una donna di Bonita Springs, in Florida, ha trovato una tartaruga di fango ferita che ha avuto bisogno di cure di emergenza all’inizio di questa settimana. La donna era incapace di lasciare il suo lavoro per guidare l’animale ferito all’ospedale della fauna selvatica di Arx. Non si è però persa d’animo e ha ordinato a un tassista Uber di darle una mano con il trasporto. Mercoledì, Kate Kimball ha postato quanto segue sulla sua pagina Facebook sotto una foto della tartaruga ferita.

Leggi anche –> La tartaruga punk rischia l’estinzione: perché e quali altri animali a rischio

I soccorsi alla tartaruga ferita

Ha raccontato la donna: “Ho trovato una tartaruga ferita nella strada questa mattina … non ho avuto il tempo di portarlo all’ospedale della fauna selvatica, così ho chiamato un Uber per l’animale! È sulla sua strada della Conservancy of Southwest Florida!”. Secondo la Conservancy del Southwest Florida, Kate ha chiamato in anticipo e ha spiegato al personale cosa era successo, le ferite della tartaruga e dove e quando l’aveva trovata. In tal modo la tartaruga è arrivata sana e salva. Si spera che la tartaruga possa essere curata per le sue ferite e rimessa in libertà.

L’Arx Wildlife Hospital chiede alle persone di buon cuore che trovano animali feriti di chiamare in anticipo per poter prendere accordi. Quindi rende mille grazie agli eroi che sono in grado di pensare fuori dagli schemi e aiutare chi non sa parlare. Il video è stato molto commentato su Facebook. Tra i commenti, quello di una giovane donna che ha osservato: “Sono stata un’autista Uber per un breve periodo … Sarei stata più che felice di aiutare”. La Conservancy del Southwest Florida, in una delle risposte ai commenti, evidenzia: “Abbiamo pensato che fosse una cosa così bella da fare, dovevamo condividerlo!”.

Leggi anche –> Video animali, il miracolo della vita di centinaia di tartarughe marine – VIDEO

GM