Home News Terremoto Amatrice: dopo 32 giorni, trovano un gatto sotto le macerie

Terremoto Amatrice: dopo 32 giorni, trovano un gatto sotto le macerie

CONDIVIDI
@Twitter/emergenzavvf
@Twitter/emergenzavvf

Ancora straordinari salvataggi a distanza di oltre un mese dal terremoto ad Amatrice. Nella frazione di Rio di San Lorenzo, un gatto di nome Rocco è emerso da sotto le macerie durante un’ispezione delle abitazioni nel quartiere, effettuata prima di procedere all’abbattimento di alcune strutture. Il povero animale è rimasto chiuso per 2 giorni all’interno dell’abitazione con parte dei muri crollati.

Il micio è apparso disidratato ma in buone condizioni. I padroni che avevano perso ogni speranza di riabbracciare il loro gatto, non potevano credere ai loro occhi quando i vigili del fuoco hanno estratto l’esemplare dalle macerie e riconsegnato l’animale.

Il ritrovamento del micio è stato annunciato sull’account twitter dei Vigili del fuoco con l’hashtag “#TerremotoItalia”, commentando: “Miagolio dopo 32 giorni! #vigilidelfuoco salvano il gatto Rocco da macerie a Rio S.Lorenzo #Amatrice. Padroni felici!”.