Home News Una tigre al party della scuola: polemiche e scuse – VIDEO

Una tigre al party della scuola: polemiche e scuse – VIDEO

CONDIVIDI

Una tigre al party della scuola: le polemiche degli animalisti, che pubblicano anche alcuni video, e le scuse dell’istituto coinvolto nella vicenda.

Una scuola superiore a Miami, in Florida, ha esibito una tigre in gabbia alla festa di istituto. La denuncia arriva dalle associazioni animaliste, che parlano di abusi. Di fronte alle polemiche, la scuola ha dovuto scusarsi. La festa in questione era il tradizionale ballo di fine anno. Il tutto è avvenuto in un hotel preso in affitto dagli studenti di un liceo cattolico maschile. Il tema della serata è stato “Benvenuti nella giungla”.

Leggi anche –> Video animali, tigre sbrana uomo: è successo in uno zoo in Cina – VIDEO

Le polemiche per la tigre al party della scuola

Alcuni studenti delle scuole superiori e i loro genitori erano indignati per questa messa in scena, riferisce CBS Miami. È il caso di Mari-Cris Castellanos, sorella di uno dei giovani studenti, che denuncia una forma di abuso di animali. In un messaggio con i video del party pubblicato su Facebook, lei crede che la scuola superiore dovrebbe “vergognarsi”. “Le tigri sono animali selvatici”, ha detto indignata alla CBS di Miami.

E ha aggiunto: “Non devono essere esibiti come oggetti per il nostro divertimento, non amano il fuoco, le gabbie, la musica e gli adolescenti che scattano loro delle foto, non hanno chiesto di essere lì. Ma loro non hanno voce”.

Le scuse della scuola per la tigre presente al party

La direzione della scuola superiore assicurò alla CBS Miami che gli animali – tra cui un lemure, un fennec e due pappagalli oltre alla tigre – erano stati presentati “in una situazione totalmente controllata” e che due agenti di polizia erano presenti durante l’evento. “La tigre, che è stata mostrata per alcuni minuti in una gabbia, non è mai stata ferita o in pericolo, non è stata costretta a fare trucchi ed è sempre stata accompagnata dai suoi addestratori”, spiega la scuola.

Tuttavia, questo non è ciò che mostrano le immagini, che mostrano un animale agitato. Secondo un rappresentante dello zoo di Miami che ha visto le immagini, la tigre era davvero in una situazione stressante: “La scuola ha certamente mostrato poco giudizio”. Di fronte a queste nuove polemiche, la scuola è stata così costretta a chiedere scusa: “Riconosciamo che questa decisione ha offeso alcuni e ci scusiamo”, ha detto il preside in una dichiarazione. Ha aggiunto di aver “imparato le lezioni da questa esperienza” e che le politiche relative alle attività e agli eventi legati alla scuola sarebbero state riviste.

Leggi anche –> Tigre siberiana partorisce cinque cuccioli – FOTO

GM