Home News Toro, il cane Pitbull a metà abbandonato cerca una nuova famiglia

Toro, il cane Pitbull a metà abbandonato cerca una nuova famiglia

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:36
CONDIVIDI

Toro è un cane molto affettuoso che ha vissuto l’esperienza tragica dell’abbandono. A distanza di un anno cerca una nuova famiglia.

Toro, il cane Pitbull a metà abbandonato cerca una nuova famiglia (foto Facebook)
Toro, il cane Pitbull a metà abbandonato cerca una nuova famiglia (foto Facebook)

Ogni giorno gli abbandoni di cani e gatti sono reati di cui si macchia l’uomo. Oggi per esempio, vi parleremo di un caso particolare di abbandono che vede come protagonista un cane meticcio che per metà è un Pitbull.

Il suo nome è Toro e quando è stato salvato era legato ad una staccionata davanti ad una casa abbandonata. Probabilmente viveva così da anni visto che quell’abitazione era disabitata da molti anni.

I suoi ex proprietari hanno cambiato casa o addirittura anche città ed hanno lasciato il nostro amico a quattro zampe lì, legato lasciandolo con la speranza che un giorno sarebbero tornati a riprenderlo. I giorni sono passati e con essi gli anni ed oggi vi racconteremo la sua storia che ha riscosso moltissimo successo sul web.

Siete curiosi di conoscere i dettagli di questa straordinaria storia? Ebbene, non dovete fare altro che scorrere nella lettura e proseguire nel paragrafo successivo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Yukon, il cane abbandonato e malconcio che è tornato a vivere – VIDEO

Toro, il cane Pitbull a metà abbandonato cerca una nuova famiglia

Toro, il cane Pitbull a metà abbandonato cerca una nuova famiglia (foto Facebook)
Toro, il cane Pitbull a metà abbandonato cerca una nuova famiglia (foto Facebook)

Quando l’hanno trovato, Toro era legato ad una staccionata davanti ad una casa abbandonata. Il cane aveva fame ed era triste. Il gruppo di persone che lo ha notato, ha subito contatto il Town of Hempstead Animal Shelter, rifugio per animali che si trova a Wantagh, a New York.

I soccorritori quando l’hanno portato al rifugio hanno detto che Toro “era molto chiuso e nervoso, mentre adesso si sta abituando un po’ di più a stare con le persone”.

Toro cercava affetto e dopo qualche giorno che gli è servito per fidarsi delle nuove persone che gli stavano vicino, ha iniziato ad abbracciare i suoi soccorritori.

Da quel momento è passato un anno ed il nostro amico a quattro zampe non è riuscito ancora a trovare una famiglia che lo voglia adottare. Toro è dolcissimo, ma come ha spiegato il veterinario del rifugio Town of Hempstead Animal Shelter, il nostro amico a quattro zampe “non ha trovato ancora una famiglia perché è un cane meticcio, un incrocio di Pitbull di mezza età e vive in un rifugio municipale dove vengono accolti moltissimi animali. Purtroppo rispetto agli altri cani della struttura lui passa inosservato, e invece ha moltissimo amore da offrire”.