Home News Angeli dei 4 Zampe Il torrente viene inondato: paura per Petey e il suo padrone –...

Il torrente viene inondato: paura per Petey e il suo padrone – VIDEO

CONDIVIDI
Il capo dei pompieri con David Rooks e Petey

Quello che un tempo era un letto di torrente a secco si è improvvisamente inondato, intrappolando un uomo e il suo cane Petey. E’ avvenuto domenica: David Rooks aveva parcheggiato nei pressi del torrente di Phantom Canyon. Quando il torrente venne improvvisamente inondato, l’uomo e Petey saltano entrambi nella loro macchina parcheggiata. I due restano bloccati e fondamentale è l’intervento dei vigili del fuoco del Florence Fire.

Dopo circa 12 minuti di intervento, David Rooks e Petey vengono tratti in salvo. L’ufficio dello sceriffo ha detto che si è trattato di un incidente. Quindi ha dato un grande ringraziamento a tutti coloro che hanno aiutato nelle operazioni di salvataggio. Le forze di polizia e i pompieri sperano che quanto accaduto sia da monito per altri a non avventurarsi in situazioni del genere. Il sergente Megan Richards dell’Ufficio dello sceriffo della contea di Fremont ha infatti ricordato che campeggiare o fare pic-nic su letti di corsi d’acqua a secco è molto pericoloso.

L’impresa di Storn

Storm e Sara sono i due cani di Mark Freeley, che il loro proprietario porta a passeggiare ogni domenica mattina lungo la spiaggia di Port Jefferson, a Long Island. Ma Storm, nella loro ultima escursione, ha compiuto un gesto da vero eroe, lanciandosi in acqua per salvare un piccolo cerbiatto che stava annegando. L’animale in difficoltà è stato acchiappato per il collo e trasportato verso la riva. Storm si è messo poi affianco al cerbiatto iniziando delle particolari manovre di rianimazione.

Il salvataggio del cane di un cieco

Un nucleo di pompieri del Parque Sur – sempre nelle scorse settimane – è venuto in soccorso di un cane che era rimasto intrappolato nel letto del fiume Genil, in Andalusia. Il primo allarme è stato lanciato da alcuni passanti ai servizi di emergenza intorno alle 18:50.

In un primo momento, l’allarme è stato sottovalutato perché il cane era appartenente a un cieco che si trova nelle vicinanze del fiume. Soltanto intorno alle 20, ci si è resi conto che il povero animale non riusciva a risalire il letto del fiume e il cielo – a causa della sua malattia invalidante – era impossibilitato ad aiutarlo. A quel punto sono intervenuti i pompieri che hanno messo in moto i dispositivi necessari a salvare il cane, documentando il tutto con un video.

Victor e il suo cane

Un altro video, che  è stato girato a Sinaia, Prahova, in Romania, mostra un uomo, di nome Victor, che come spiega la didascalia mette a repentaglio la sua vita per salvare un cane dal fiume in piena. La clip, che dura circa tre minuti, è stata caricata su Liveleak ed è divenuta virale, con decine di commenti che tessono le lodi dell’uomo, il quale sprezzante del pericolo si avvicina alle acque agitate.

GM