Home News Trovano un cucciolo di coccodrillo e lo costringono a bere alcolici. Arrestati.

Trovano un cucciolo di coccodrillo e lo costringono a bere alcolici. Arrestati.

CONDIVIDI

Ha destato parecchio scalpore un video postato da due giovani, rispettivamente di 20 e 21 anni, che nella località di Ridgeland, nella Carolina del Sud, hanno dapprima catturato un cucciolo di alligatore che attraversava la strada, e poi lo hanno costretto ad assumere alcolici, birra per la precisione, ovviamente riprendendo il tutto per postarlo poi sui social network. Quella della spettacolarizzazione di ogni evento, bello o brutto che sia, sta ormai diventando sempre più una piaga sociale dei nostri giorni, e molto spesso non si riesce più a capire il limite delle cose, in barba alla sola smania di like e di approvazione da parte della rete e del prossimo.

Ovviamente questa scelta si è rivelata un autentico boomerang per i due ragazzi, che sono stati demoliti dal web, e che proprio grazie al web, ed al loro video postato, sono stati individuati e rintracciati dalla Polizia che ha provveduto a metterli in stato di fermo. I due ora rischiano una sanzione pecuniaria fino ad un massimo di 300 euro. Questa è stata un’altra cosa che ha letteralmente fatto infuriare gli utenti, che sostengono che le pene troppo “leggere” non rendano giustizia a quei poveri animali spesso torturati solo per fare spettacolo, e che sia necessario un cospicuo aumento delle sanzioni, in modo da scoraggiare atti di tale gravità e, nel caso si verificassero ugualmente, dare una severa punizione a chi usa gli animali semplicemente per farsi pubblicità o per saziare le proprie sadiche pulsioni. Il piccolo alligatore, terrorizzato per l’accaduto, sembra che non abbia comunque riportato danni, a parte il grande spavento subito. Qui sotto vi mostriamo una delle immagini, ed il video dell’accaduto, postate sui social da due fautori di questo insano gesto.