Home News Turisti trovano uno strano uovo, il contenuto è raccapricciante

Turisti trovano uno strano uovo, il contenuto è raccapricciante

CONDIVIDI

Alcuni turisti neozelandesi durante una passeggiata in un bosco fanno una scoperta raccapricciante. Convinti di essere di fronte ad un uovo allieno in realtà fanno una grande scoperta.

Sembava un uovo allieno, così gelatinoso  emolliccio, mai visto prima nulla del genere, questi i commenti dei due turisti che hanno avuto l’incontro ravvicinato con questo strano uovo. Ma non potevano immagnare che aprendo l’uovo, avrebbero fatto una scopertaancorpiù raccapricciante.

Cosa conteneva l’uovo? Al suo interno si intravedevano tentacoli rossi.

Ma partiamo dal dire che in effetti l’uovo in questione non era un uovo vero e proprio, si trattava invece di un fungo.

Fù la polizia forestale, intervenuta sul luogo dopo l’allarme dei turisti a comunicare loro di cosa si trattava.

Il fungo era pronto a nascere. Il suo nome scientifico è Clathrus archeri, ma è meglio conosciuto come “dita del diavolo” per via degli artigli rossi.

Questo fungo è originario della Nuova Zelanda, Tasmania e Australia. A differenza della maggior parte dei funghi, le dita del diavolo si schiudono da una sacca simile a un uovo, e il processo è allo stesso tempo affascinante e inquietante.

Ti potrebbe interessare anche—->>> La Cina alleva un’ esercito di scarafaggi per smaltire i rifiuti

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI