Home News Dal Sudafrica, un’incredibile amicizia, quella tra un tigrotto e un cagnolino

Dal Sudafrica, un’incredibile amicizia, quella tra un tigrotto e un cagnolino

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:08
CONDIVIDI

Un tigrotto per amico, il legame che va oltre le differenze tra un cucciolo di cane e di tigre. Giochi e divertimento in simpatia

Hunter e Chelsea (Foto You Tube/Barcoft Tv)
Hunter e Chelsea (Foto You Tube/Barcoft Tv)

“Una grande amicizia ha bisogno di due ingredienti fondamentali il primo è la scoperta di ciò che ci rende simili, il secondo è il rispetto di ciò che ci fa diversi.” Così diceva lo scrittore Stephen Littleword, in onore di quelli che sono gli ingredienti base dell’amicizia, ossia le uguaglianze e le differenze. Un esempio portante proviene da questa bella storia che parla di un’insolita amicizia quella tra una tigre e un cagnolino. Vediamo com’è nata.

Un tigrotto per amico, l’inizio dell’insolita amicizia 

La tigre e il cane giocano (Foto You Tube/Barcoft TV)
La tigre e il cane giocano (Foto You Tube/Barcoft TV)

Tutto ha avuto inizio quando il cucciolo di tigre Hunter si è sentito rifiutato dalla madre che, dopo un pò di tempo, ha mostrato un atteggiamento aggressivo nei suoi confronti. Da qui in poi, il tigrotto ha scelto di allontanarsi, avvertendo una profonda mancanza d’affetto, com’è giusto che sia, che lo ha spinto tra le zampe del cagnolino Chlesea, un adorabile Pointer Tedesco.

Ora vi chiederete, dove si sono incontrati i due animali, posti agli antipodi tra di loro? Bene, essi vivono nel rifugio Wildlife Sanctuary, a Pretoria in Sudafrica, e sono protetti dalle cure della ventiduenne Anthea Michaletos

La nascita di Hunter è avvenuta nel momento in cui la mamma si è sentita a disagio e compromessa, uno stato d’animo che l’ha portata a rifiutare il figlio.” ha affermato Anthea spiegando come l’intervento dei volontari sia stato necessario per proteggere il cucciolo, la cui vita stava per essere messa in pericolo dall’atteggiamento aggressivo della madre stessa.

Un tigrotto per amico ma solo momentaneamente 

Divertimento tra cuccioli (Foto You Tube/Barcoft TV)
Divertimento tra cuccioli (Foto You Tube/Barcoft TV)

Così, quando Anthea ha portato il cucciolo al santuario, tra i due animali è scattata subito la scintilla di una grande simpatia e una conseguente grande amicizia. Entrambi trascorrono la giornata insieme, tra giochi e divertimento, mentre a fine serata vengono messi in gabbie diverse che gli fa avvertire il momento della separazione.

Tuttavia, questa momentanea separazione diventerà duratura poichè, al compimento dei sei mesi, Anthea sarà costretta a separare i due amici perché c’è il rischio che Hunter diventi molto aggressivo nei confronti del cagnolino.

Già da adesso, mentre giocano è capitato che la tigre punta la gola del cane ma la nota positiva è che il cucciolo non mostra segni di sofferenza ma regge il gioco.

Pertanto, ci sarà tempo per pensare al futuro, ora bisogna godersi il presente e il meritato relax in compagnia. 

Leggi anche:

B.F.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI