Home News Una bambina saluta per l’ultima volta il suo amico a 4zampe

Una bambina saluta per l’ultima volta il suo amico a 4zampe

CONDIVIDI

lynn

“Questa è la vita e purtroppo perdiamo le persone che amiamo. E’ stato importante per Lynn capire che si ha la fortuna o l’occasione di salutare”.

E’ quanto ha dichiarato la madre di una bambina di Lynn Bakker, protagonista di un video veramente toccante, condiviso su youtube a fine settembre.

Lynn è una bambina olandese di Den Helder, cresciuta con il suo cane di nome Jaden, un bellissimo bulldog di 13 anni che nell’ultimo anno ha accusato diverse patologie legate alla sua età.

Il cane era diventato cieco e a malapena riusciva a stare in piedi. Lynn che era sempre stata con lui da quando è nata, ha vissuto anche gli ultimi momenti del suo fedele cane, accompagnandolo anche dal veterinario per salutarlo per l’ultima volta.

La madre, nella descrizione del video e nelle diverse interviste riprese dalla stampa, ha raccontato di aver voluto documentare questa relazione speciale, quella della bambina e del suo cane, perché il cane stava diventando anziano. Immagini dolcissime, di un quotidiano fatto d’amore, tenerezze e complicità tra una bambina e un compagno a 4zampe, mostrando quanto possa essere reale e leale il questo tipo di rapporto.

Dopo l’addio a Jaden, nel montaggio, la madre ha anche inserito quella fotografia che ha commosso tutti, quella di Lynn che accarezza per l’ultima volta il suo amico.

Un’immagine profonda che coglie il senso di una relazione che va oltre ad una realtà materiale e tocca qualcosa di etero che sta nella sottile linea che separa il mondo materiale da quello spirituale, animato da sentimenti puri e autentici dove la gratitudine viene espressa anche solo tramite un semplice gesto dal quale trapela il rispetto e la riconoscenza per ogni istante di vita condivisa anche nei riguardi di questi compagni pelosi, un po’ buffi, a volte goffi, ma che sanno  sempre parlare al nostro cuore e, per chi ci crede, alla nostra anima.

Il rapporto tra un animale e un bambino, come documentato anche da una bravissima fotografa può diventare qualcosa di speciale se equilibrato e soprattutto se ai bambini viene insegnato a rispettare l’animale, i suoi spazi e il suo linguaggio.