Home News Uomo vede un cane randagio con una ciotola in bocca e decide...

Uomo vede un cane randagio con una ciotola in bocca e decide di seguirlo

CONDIVIDI

Un uomo sta percorrendo una strada con la sua automobile quando avvista un randagio con una ciotola in bocca. Incuriosito decide di seguirlo.

Cane con ciotola(Screen Video)

Turchia, un uomo di nome Yusuf Kılıçsarı alla fine del mese di aprile stava percorrendo una strada con la sua automobile quando, vedendo un randagio camminare spedito con una ciotola di plastica in bocca, si incuriosisce e decide di seguirlo e di riprenderlo con il telefonino.

Molto spesso, le persone oberate da tutti i problemi e gli impegni giornalieri, non si accorgono neanche dei poveri randagi che vagano per la città, ma Yusuf Kılıçsarı che è un vero amante degli animali, non è rimasto indifferente e ha deciso di seguire il cane, filmando tutto quello che stava succedendo.

Nel video si può vedere come il cane continui imperterrito a camminare per la sua strada senza dare peso all’uomo.

potrebbe interessarti anche—>cane randagio vede la portiera aperta e sale in macchina

Arrivati in una rimessa di macchine rotte il cane s’intrufola fra di esse come se avesse un percorso e una meta stabilita, e quando finalmente Yusuf Kılıçsarı riesce a raggiungerlo la scena che gli si prospetta davanti è meravigliosa.

Il randagio in realtà è una randagia, con quattro adorabili cuccioli. La ciotola che trasportava era piena di crocchette probabilmente riempita da qualcuno per lei.

Randagia con i suoi cuccioli (Screen Video)

Invece di mangiarla da sola, proprio come avrebbe fatto qualsiasi mamma umana ha portato il cibo ai suoi quattro cuccioli, che dal video sembrano essere paffuti e in salute.

La scena ripresa fa comprendere quanto possa essere grande l’amore di una mamma che nonostante tutte le difficoltà pensa prima ai suoi piccoli e poi a se stessa.

L.L

potrebbe interessarti anche—>foto cane randagio vive da 13 anni in un parco pubblico fotografie commoventi

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News. Se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI.