Home News Angeli dei 4 Zampe Va in canile per adottare un pitbull. Il cane lo aggredisce, lui...

Va in canile per adottare un pitbull. Il cane lo aggredisce, lui lo prende

CONDIVIDI
cani pericolosi
Pablo, pibull terrorizzato e aggressivo, scopre l’affetto

Decide di adottare un pitbull, il cane lo aggredisce ma lui non si scoraggia e lo porta a casa

Il primo incontro tra Manny e Pablo non è stato dei migliori. Il giovane uomo e la compagna Ina avevano già un pit bull di nome Charlie ma volevano adottare un secondo pit bull. La coppia si è così recata presso un canile, scegliendo un esemplare di nome Pablo.

Nessuno avrebbe però immaginato quello che sarebbe accaduto da li a poco. Quando Manny si è avvicinato al cane, Pablo si è scagliato contro di lui, aggredendolo con ferocia, strappandogli la manica della giacca.

Leggo anche–> Le razze di cani da combattimento: le più diffuse e vietate

I volontari erano mortificati e sapevano che quella era l’unica speranza di trovare una famiglia per Pablo. Mostrandosi aggressivo in quel modo, Pablo era condannato, nessuno lo avrebbe voluto adottare e sarebbe stato inserito nella lista dell’eutanasia.

Anche Manny aveva capito che per Pablo non vi erano altre opportunità. Senza di lui quel cane sarebbe morto. Ed è così, che a grande sorpresa dello staff, Manny ha deciso di adottare comunque quel cane che lo aveva aggredito.

Sia Manny che Ina era consapevoli che ci sarebbe voluto del tempo per recuperare Pablo e quanto fosse pericoloso accogliere un cane aggressivo in quel modo in casa.

Quando hanno portato Pablo ad un controllo veterinario, da una radiografia hanno scoperto che il cane aveva avuto una brutta frattura al cranio quando era cucciolo. Manny aveva finalmente capito perché Pablo era aggressivo nei confronti delle persone. Da cucciolo era stato picchiato ed era rimasto traumatizzato dalle persone.

L’unica cosa di cui aveva bisogno quel cane era tanta pazienza, un po’ d’amore e soprattutto doveva ricevere tanto affetto per ritrovare la fiducia nelle persone.

Con il passare dei giorni, si è venuto a creare un legame di reciproca fiducia tra Pablo e i suoi nuovo padroni. Vedendo il rapporto che Manny e Ina avevano con Charlie, è come se Pablo lentamente abbia voluto anche lui ricevere quelle attenzioni.

razze cani pericolosi
Pablo supera la sua paura per ricevere le carezze

Un bel giorno, tutto il timore di Pablo è svanito e il pit bull terrorizzato non ha più avuto paura delle carezze. Abbandonandosi alle coccole e alle cure dei suoi padroni, Pablo si è trasformato e non ha più dimostrato segnali di aggressività.

Ecco la storia di Pablo in un video:

Source: Shelter Pit Bull Grabs His Sleeve & Shreds It, He Says ‘Now I Want Him Even More’ by Liftable

C.D.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI