Home News Vaganti per la strada, non riescono a stare separati in canili

Vaganti per la strada, non riescono a stare separati in canili

CONDIVIDI

Erano vaganti lungo una strada in Arizona quando li hanno notati entrambi. Questi due adorabili compagni di viaggio, probabilmente abbandonati insieme, sono stati raccolti dal canile di Maricopa (Mcacc) e portati al sicuro.

Appena arrivati presso il rifugio, il personale ha subito notato la grande affinità tra i due esemplari e li ha soprannominati Bonnie e Clyde. Un legame davvero particolare e unico per cui è stato diramato un appello per farli adottare insieme.

Infatti, dalle fotografie condivise sulla pagina Facebook del canile, si può vedere una serie dolcissima di scatti nei quali i due amici sono sempre insieme. L’esemplare di taglia piccola, Clyde, non lascia mai un secondo il suo compagno più grande, Bonnie. Clyde è sempre alla ricerca di contatto fisico. Anche quando Bonnie è in piedi, Clyde salta sulla sua schiena e si lascia portare a spasso nel box.

“Inizialmente abbiamo pensato che gli desse fastidio, poi abbiamo capito che sarebbe in realtà difficile vederli separati”, ha dichiarato Jose Santiago, direttore, responsabile della struttura.

Quando non sono appiccicati, Bonnie e Clyde non si perdono mai di vista. Entrambi si cercano a vicenda. Dopo tutte le peripezie che hanno passato, l’uno per l’altro sono l’unica che certezza che resta.

“Hanno un legame e una fiducia così forte che sono riusciti a superare qualsiasi stress”, ha spiegato il responsabile della struttura. A distanza di qualche giorno, arriva la lieta notizia.
Bonnie e Clyde sono stati adottati da una famiglia con dei bambini. Tra gli aggiornamenti pubblicati dal canile, si possono vedere questi due compagni di vita circondati dall’affetto dei loro nuovi padroncini. Nelle fotografie Bonnie e Clyde sono tra le braccia dei bambini e dei genitori. Un ultimo scatto prima di lasciare definitivamente il canile. Per loro inizia una nuova vita nella quale tutti sperono non dovranno più preoccuparsi di nulla, ma soprattutto di essere separati.

Gli animali sono esseri senzienti, ovvero provano sentimenti, affetti e dolore al pari dell’uomo. Alcune ricerche hanno dimostrato come in realtà anche i cani stabiliscono un legame di amicizia che non si basa solo sull’istinto del branco ma su sentimenti veri e propri, simpatie e antipatie.