Home News Vedi un’anatra o un coniglio? La risposta rivela come funziona il tuo...

Vedi un’anatra o un coniglio? La risposta rivela come funziona il tuo cervello

CONDIVIDI
Test Anatra o coniglio?
Test Anatra o coniglio?

Anatra o coniglio? Il modo in cui interpreti questa immagine dice molto su come funziona il tuo cervello!

Cosa vedi, un’anatra o un coniglio? Questa immagine, probabilmente l’hai già visto, e per una buona ragione; è una delle più antiche e famose illusioni ottiche e mostra quanto siano affascinanti i meccanismi del cervello umano, e talvolta bastano poche parole per cambiare l’interpretazione di una situazione cervello.

Da dove viene questa famosa immagine?

Fu nel 1953 che la serie TV Science in the Making del canale televisivo britannico BBC trasmise questa immagine al grande pubblico chiedendo agli spettatori se vedevano un’anatra o un coniglio. Il presentatore dell’epoca, il dott. Jacob Bronowski, sosteneva che la risposta a questa domanda variava a seconda che si trattasse di destrimani o mancini. Più tardi, uno studio dell’Università di Londra mostrò che era piuttosto il tipo e l’età di un individuo a determinare quale animale avrebbe visto per primo.

Che cosa rivela questa illusione ottica sulla nostra mente?

1. Il cervello ha bisogno di un contesto per elaborare le informazioni

Più recentemente, uno studio ha dimostrato che in realtà è il contesto, in altre parole l’informazione che abbiamo e il nostro stato mentale che ha portato all’uno o all’altro dei risultati. Chiaramente, questo studio ha dimostrato l’importanza del contesto nel trattamento dell’informazione dal cervello.

Durante lo studio, metà dei volontari ha visto solo uno dei due animali quando il disegno è stato presentato a loro. A questi, i ricercatori, che stavano cercando di scoprire come fargli vedere sia l’anatra che il coniglio, hanno dato alcuni indizi, come il fatto che l’anatra era “accanto” al coniglio; ma è stato solo quando ai partecipanti è stato chiesto di riconoscere “un’anatra che mangia un coniglio” che quest’ultimi l’hanno visti entrambi..

2. Le persone che vedono un solo animale sarebbero più ingenui

Un’altra conclusione degli autori è che le persone che vedono solo un animale sul disegno e che hanno difficoltà a distinguere i due allo stesso tempo sarebbero più ingenui degli altri. Vedere un solo animale indicherebbe una propensione per le persone a credere a quello che vedono senza considerare il contesto.

3. È possibile controllare come il cervello interpreta le cose

Kyle E. Mathewson, autore dello studio, ha dichiarato: “Questo studio dimostra anche che possiamo controllare come il cervello interpreta le informazioni con poche parole o con un’immagine”.

Secondo lui, le informazioni che abbiamo avrebbero un ruolo importante nel modo in cui comprendiamo e interpretiamo fatti e situazioni.

Ad esempio, quando ai bambini veniva mostrata la stessa immagine nel periodo pasquale, era più probabile che vedessero un coniglio; quando, d’altra parte, veniva loro presentato in inverno, vedevano invece un’anatra.

4. Siamo tutti più o meno vittime dei nostri pregiudizi cognitivi

I pregiudizi cognitivi sono connessioni subconsce che stabiliamo nel pensiero tra diversi elementi e che sono alla base di come prendiamo determinati giudizi o percepiamo certe cose. Questi meccanismi psicologici sono mirati in particolare a farci risparmiare tempo e a risparmiarci la fatica mentale che deriverebbe da una sollecitazione quasi costante delle nostre risorse cognitive e degli sforzi di riflessione cosciente.

In ogni caso, i pregiudizi cognitivi sono alla base di molti dei nostri errori di valutazione e spieghiamo perché siamo così facilmente intrappolati dalla disinformazione o dalle notizie false.

Come evitare queste trappole di pensiero e ragionare in modo imparziale?

– Riconoscere che la nostra conoscenza è limitata e non avere troppa fede nei nostri giudizi

– Analizza la situazione

– Considerare le cose da diversi punti di vista, adottando diversi punti di vista, o anche dal punto di vista di un osservatore esterno

Informati e acquisisci nuove conoscenze

– Avere una visione globale delle cose

– Pensa più di una volta a un problema e considera altre alternative

Ti potrebbe interessare anche—–>>>Test personalità: il primo animale che vedi spiega chi sei; Risposte

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI