Home News Velletri, la sfilata di sensibilizzazione sulle adozioni è un successone

Velletri, la sfilata di sensibilizzazione sulle adozioni è un successone

CONDIVIDI

Gli ospiti a quattrozampe del Canile Comunale di Velletri sono stati i grandi protagonisti di ‘Vengo via con te’. Una sfilata a scopo benefico con l’idea di promuovere e sensibilizzare i presenti all’adozione degli stessi cani. Proprio loro si sono fatti vedere in tutto il loro splendore. Nel comune romano in tanti si sono guadagnati le luce della ribalta. L’evento è stato patrocinato oltre che dallo stesso Comune, anche dall’agenzia di Eventi Blink (da un’idea di Ottavia Lavino) e dalla ‘Associazione Veliterna Tutela del Cane’.

Il tutto è stato volto anche a ridurre quanto più possibile il triste fenomeno dell’abbandono. Una pratica che specialmente in questo periodo estivo torna prepotentemente in auge a causa del sopraggiungere delle ferie. E questa cosa fa si che gli animali domestici, cani, gatti e non solo, dai nostri migliori amici si trasformino improvvisamente in dei pesi dei quali non si sa come liberarsene. L’abbandono però non è affatto la soluzione giusta. Infatti oltre a mettere gli stessi animali interessati in pericolo, alimenta l’altra annosa piaga del randagismo. E questo mette a rischio anche la vita delle persone. Più animali per strada vuol dire infatti anche un aumento in percentuale dei rischi di veder concretizzarsi un incidente.

Cani superstar alla sfilada per sensibilizzare sul tema delle adozioni

Gli ospiti di contrada Lazzaria, dove è ubicato il canile di Velletri, sono riusciti a fare breccia. In particolare le due cucciolate recuperate proprio durante la scorsa settimana e che hanno catalizzato l’attenzione dei presenti. Se siete della zona, ma anche se provenite da altre parti d’Italia, fate un pensierino circa l’adozione di questi animali. Consultate la pagina Facebook del canile comunale di Velletri. Ed attuate tale nobile proposito. Ovviamente soltanto se ne avete le dovute capacità. Perché servono non solo risorse ma soprattutto voglia ed amore nei confronti degli animali. Lo stesso amore che questi eroi hanno messo in atto per salvare un povero cane in estrema difficoltà.