Home News Vitellino malformato sconvolge tutti: aveva due teste ed otto zampe – FOTO

Vitellino malformato sconvolge tutti: aveva due teste ed otto zampe – FOTO

CONDIVIDI

È un evento davvero sconvolgente quello che ha visto la nascita di un vitellino affetto da malformazioni genetiche multiple. L’animale ha scioccato gli allevatori della fattoria dove è venuto al mondo per la spaventosa conformazione fisica che lo ha contraddistinto. Il vitellino malformato, morto subito dopo il parto assieme alla sua mamma a causa delle complicazioni troppo forti, possedeva ben due teste e quattro paia di zampe. A questa scoperta si era giunti solo in un secondo momento, all’arrivo di un medico veterinario. Il dottore era stato allertato in quanto gli allevatori avevano notato una sofferenza eccessiva da parte della mucca.

All’arrivo del veterinario, la mamma era già morta ed aveva le zampe del vitellino malformato che sporgevano fuori dal suo corpo. Ha così deciso di aprire il ventre della mucca, compiendo quindi la sorprendente quanto scioccante scoperta. Il nascituro era decisamente diverso da ciò che ci si sarebbe aspettati di vedere, con le sue due teste ed otto zampe. Sembrava quasi un animale mitologico. Adesso diversi altri veterinari hanno preso in consegna il corpo del vitellino deformato, allo scopo di sottoporlo ad approfondite analisi. Si vuole provare a comprendere come e cosa possa aver comportato una malformazione genetica così marcata.

Vitellino malformato, non è l’unico caso

Nel 2014 era nato in Cina un gatto ‘Giano’. Il fatto accadde a Chongquing, una regione della Cina sudoccidentale. L’evento era stato ripreso in un video che mostrava il gatto neonato con questa rara anomalia. Ognuna delle facce del micio presentava una sua bocca e un suo naso.  Il fatto che poi una faccia fosse soprattutto nera e l’altra soprattutto bianca lo rendeva ancora più impressionante.

Questi mici vengono denominati “gatti Giano”, come la divinità romana bifronte. Purtroppo, non riescono mai a sopravvivere e infatti anche questo gatto del Chongquing ha vissuto due giorni. Tanto gli è bastato per diventare famoso sul web. Ci sono poi degli esempi di longevità incredibili, come il gatto chiamato Frank e Louie (a volte anche Frankenlouie), vissuto ben 15 anni. In Thailandia invece era nato nel 2015 un agnellino metà bufalo e metà coccodrillo. E non mancarono le congetture sull’episodio.

A.P.