Home News Winter, Pitbull lasciato a morire adottato da una star

Winter, Pitbull lasciato a morire adottato da una star

CONDIVIDI

pitbull3

Winter è una femmina di Pitbull che è stata trovata chiusa e abbandonata in una casa vuota, senza un minimo passaggio d’aria o di luce. Fuori un caldo terribile e lei dentro disidratata: priva di cibo e acqua è arrivata a mangiare l’intonaco delle pareti. Potrebbe trattarsi di un tentativo di scappare o di un modo per rimediare alla fame. In ogni caso l’animale è stato tenuto in vita solo per procreare o alimentare un allevamento illegale e poi è stata gettata via e a causa di questa sua condizione, l’età avanzata e le tante cucciolate che le hanno provato il ventre, per Winter è stato difficile trovare una nuova famiglia. Fino a quando non le si è presentato Ronnie Stanley, giocatore di football americano dei Baltimore Ravens. Avendola notata nel rifugio insieme alla sua ragazza e a un suo compagno di squadra ha deciso di adottarla. E così ora Winter ha una nuova famiglia e un nuovo amico, Rocky, un altro cucciolo adottato da Stanley.