Home Schede Manchester terrier: razza, caratteristiche, carattere e salute

Manchester terrier: razza, caratteristiche, carattere e salute

CONDIVIDI

DESCRIZIONE

Il Manchester Terrier è un cane vispo, attento, amorevole, coccolone ma anche testardo. Può stare con i più piccoli ma non adora giocare tanto tempo. Oltre ad essere un cane da compagnia è adatto anche nei ruoli di: guardino e cacciatore. Eccelle nell’Agility uno degli sport più amati dai cani, infatti uno dei tanti padroni perfetti sarebbe uno sportivo. Il nome che porta fino al 1959 si indicava anche un’altra razza autonoma che oggi è chiamata English Toy Terrier Black and Tan. Dall’aspetto elegante, compatto e minuto è forte e muscoloso. Può vivere in un piccolo appartamento di città, anzi qui ha anche la possibilità di sfruttare il suo talento da cacciatore di roditori. Come si adegua per qualsiasi luogo, riesce a stare anche con qualunque padrone: anche gli anziani e i novizi possono adottarlo. Percepisce subito gli ordini e impara in fretta. In passato per il suo lavoro veniva anche chiamato ‘cane dei topi’.

CARATTERISTICHE

  • Tipo d’impiego:Cane da caccia e compagnia
  • Taglia:Medio-Piccolo
  • Vita Media:11-13 anni
  • Altezza maschio:38-41 cm
  • Altezza femmina:36-39 cm
  • Peso maschio:7-9 Kg
  • Peso femmina:6-8 Kg
  • Riconoscimento:ENCI

CARATTERE E STILE DI VITA

Il Manchester Terrier si può definire come un cane solare, sportivo, dolce e attivo. D’altro canto, non bisogna dimenticare che è un terrier, quindi a volte si intravede il suo lato indipendente e testardo. Adora stare in famiglia ed è fedele con i membri che la compongono, ma non è un gran giocherellone. In compenso, però è coccolone e affettuoso. Le temperature climatiche sono un problema, in estate occorre proteggerlo dal caldo torrido e in inverno nonostante sia resistente al freddo, preferisce l’aria domestica per stare al caldo e se si porta fuori si consiglia un cappottino da passeggio per coprire il suo corto pelo. Coabitare con altri animali domestici non è la miglior scelta, in particolare con i gatti data la sua indole da cacciatore. Può stare con i suoi simili, ma deve avere appreso i codici canini da cucciolo. Per vivere con i cani che non conosce deve aver avuto un’educazione dai primi mesi. Cane da compagnia, ma a tratti si vede la sua indole per cacciare predatori, infatti si consiglia di farlo rispondere al richiamo così evita di scappare se state facendo una passeggiata. È un eccellente guardiano, molto sospettoso e diffidente con gli estranei, ecco perché protegge a tutti i costi la famiglia. Le sue dimensioni non sono da paura per i malviventi, ma è un perfetto cane d’allerta. Si adegua a qualsiasi ambiente, ma come la maggior parte dei cani da compagnia preferisce la vita da appartamento, per la comodità e la possibilità di dormire su divani, poltrone e tappeti. Si consiglia anche una casa in campagna per farlo svagare ogni tanto e poter avere dei momenti solo per lui. Altro luogo in cui poter stare bene è una villa con giardino, ma si preferisce recintare il percorso in quanto tende a seguire le sue prede.

PREZZO

Per acquistare questo cane non occorre spendere tanto, infatti il budget da spendere varia dai 600 agli 800 euro, in base all’età al sesso e alle origini. Possiamo anche trovarlo in Italia dati i tre allevamenti ufficiali che lo accudiscono. Due sono in Emilia Romagna e uno in Lombardia. Per il sostentamento mensile il costo è di 20 euro.