Home Schede Mastino dei pirenei: razza, caratteristiche, carattere e salute

Mastino dei pirenei: razza, caratteristiche, carattere e salute

CONDIVIDI

DESCRIZIONE

Il Mastino dei Pirenei è un cane di stazza grande, robusto, imponente dalla buona ossatura ma con portamenti eleganti e la giusta agilità nei movimenti. Dolce con i familiari ma diffidente con gli estranei. Tendenzialmente docile con altri animali, ma sa difendersi quando deve. Non è aggressivo in quanto è consapevole della sua grandezza, ma se viene provocato bisogna fare attenzioni alla sua ferocia perché sprigiona il suo istinto da lottatore che usava contro i lupi per difendere le mandrie. Non è difficile da educare perché capisce subito gli ordini che si devono impartire con dolcezza. Gioca con i membri della sua famiglia ma preferisce fare il suo lavoro da guardino anziché rincorrere una palla. Per i bambini non è il cane adatto, ma ciò non toglie che riesce ad essere di buona compagnia per il padrone. Coraggioso e difende a tutti i costi la sua famiglia. Nato per la guardia alle mandrie, oggi viene usato come guardino delle case. Oggi è molto diffuso nel suo Paese natio, infatti ci sono molti allevamenti in cui trovare questa razza.

CARATTERISTICHE

  • Tipo d’impiego:Cane da guardia e da difesa
  • Taglia:Gigante
  • Vita Media:10-12 anni
  • Altezza maschio:77-83 cm
  • Altezza femmina:72-78 cm
  • Peso maschio:80-85 Kg
  • Peso femmina:68-75 Kg
  • Riconoscimento:ENCI

CARATTERE E STILE DI VITA

Il cane in questione ha uno stile di vita tranquillo e pacato, ma vivere in appartamento è impossibile, ha bisogno di stare in ampi spazi per potersi muovere date le sue dimensioni enormi. È consigliabile una villa con giardino per poter essere libero senza vincoli nei movimenti. Meglio recintare il luogo in cui si trova poiché tende ad espandere il suo territorio ed uscire fuori. Non scappa via in quanto non ha un istinto predatorio. Anzi estende il suo perimetro per proteggerlo essendo un eccellente guardiano delle proprietà. Vivere in un contesto che non è il suo habitat naturale è sconsigliato poiché non riesce a adattarsi ed è necessario che si rispettino le sue condizioni. Usato come guardiano di mandrie per difenderle dai lupi, oggi ha l’istinto innato di proteggere i suoi familiari e la casa in cui vive. L’indipendenza e la sicurezza che ha di sé lo aiutano ad essere diffidente con gli estranei, aggressivo in caso si sente minacciato, e feroce con gli intrusi che vorrebbero entrare in casa quando è sotto sua custodia. Non ha paura di nulla e non si nasconde da nessun pericolo, anzi è molto consapevole della sua forza. Posato e calmo è un cane affettuoso, che può essere anche un giusto compagno se viene educato nel modo adatto. Il manto lo protegge dalle intemperie e freddo, ma il caldo non riesce a reggerlo, infatti si consiglia un posto con l’ombra se non può stare in casa. Con i gatti può vivere sotto lo stesso tetto solo se sono cresciuti insieme. Coabitare con i suoi simili è una buona scelta, ma se quest’ultimi sono aggressivi lui sa come difendersi.

PREZZO

Essendo un cane guardia ha un prezzo elevato e questo varia a seconda delle sue origini, età e sesso. Per un cane pedigree la cifra ai aggira su i 1350 euro. Soddisfare le sue esigenze mensili con il giusto sostentamento occorrono circa 70 euro al mese.