Home Social Cane abbandonato insegue l’auto dei suoi padroni, correndo per chilometri –...

Cane abbandonato insegue l’auto dei suoi padroni, correndo per chilometri – VIDEO

CONDIVIDI

Un video ritrae un cane abbandonato che insegue l’auto della persona di chi lo ha lasciato solo. Il tutto è avvenuto in Russia e si ritiene che il povero animale si sia lanciato nel suo inseguimento disperato per chilometri, dopo essere stato scaricato in un bosco. Ma la caparbietà e la fedeltà che, quasi come fosse un soldato, contraddistinguono questi essere da sempre, hanno portato il quattrozampe in questione a superare tutti i suoi limiti fisici. Il tutto nonostante il suo proprietario lo abbia tradito, buttandolo dall’oggi al domani in mezzo ad una strada. Qualcuno ha ripreso tutto con il proprio smartphone, postando il filmato sul web, dove in pochissimo tempo è diventato virale. Tanti sono stati i ‘mi piace’ così come le condivisioni ed i messaggi lasciati.

In molti si augurano che il cane abbandonato, che è stato chiamato Dinka, possa trovare al più presto una nuova casa. L’animale mette a rischio la propria vita pur di correre dietro alla macchina. Barcolla in mezzo al traffico, poi ad un certo punto è costretto a fermarsi, vinto dalla stanchezza. Una donna sostiene di aver assistito al momento in cui Dinka è stato scaricato come fosse spazzatura. “Ho visto delle persone che lo hanno fatto scendere nei pressi di un bosco. Subito dopo se ne sono andate. A causa della strada sconnessa però non sono andate via con molta velocità. Questo ha permesso al cane abbandonato di raggiungerli, correndo per molto tempo dietro a loro.

Cane abbandonato, la fedeltà è quasi più forte della stanchezza

Ad un certo punto ha superato la vettura dei suoi ex padroni. È stato quasi come se li supplicasse di riprenderlo con loro. Ma queste persone hanno aspettato che si spostasse per riprendere a scappare e lasciare l’animale indietro. La vicenda ha però avuto un aggiornamento, grazie a Dilyara Nosova. Si tratta di una ragazza di 30 anni che la conosce molto bene. La donna ha affermato di non essere la sua padrona ma di dare spesso da mangiare al cane. Dinka vive nei pressi di un edificio e quindi sarebbe una randagia. Ha anche sei cuccioli, e quando riceve aiuto corre dietro alla macchina di Dilyara per poi tornare dai suoi piccoli. Adesso è stata istituita una raccolta fondi per sottoporla a visita veterinaria e farle impiantare il microchip, oltre che naturalmente per trovargli una casa. Intanto altrove una donna è stata condannata per aver fatto sesso con il suo cane e non solo.

A.P.

Fotogallery