Home Social Cane lavoratore ‘aiuta’ il suo padrone a vendere bombole di gas –...

Cane lavoratore ‘aiuta’ il suo padrone a vendere bombole di gas – VIDEO

CONDIVIDI

cane lavoratore

Un ‘cane lavoratore’ sta riscuotendo un grande successo negli ultimi giorni sul web. C’è un video infatti nel quale viene ripreso un quattrozampe che partecipa in maniera attiva all’attività del suo padrone, e lo aiuta a richiamare i potenziali acquirenti. Il filmato è stato divulgato in particolare su Facebook e su YouTube. Il cane lavoratore nello specifico aiuta il suo proprietario a vendere bombole di gas. L’animale indossa anche l’apposita uniforme blu della ditta. Questo ed il suo ululare spinto dal senso del dovere e dall’affetto per il suo amico umano sono stati i fattori determinanti che hanno scatenato divertimento ed ammirazione negli utenti. Il video è stato condiviso migliaia e migliaia di volte, ed altrettanto numerosi sono stati i ‘mi piace’ e le condivisioni. Le visualizzazioni addirittura hanno superato i 24mila click nel giro di poco tempo. L’uomo in compagnia del ‘cane lavoratore’ urla “Gas, bombole di gas!”. Ed il quattrozampe segue a ruota con il suo verso sonoro. Non si sa dove il video sia stato girato.

Dal cane lavoratore al cane eroico: la storia di Rex, che ha salvato il suo giovanissimo padrone

Negli Stati Uniti è arrivato un altro racconto anche più clamoroso. E dai risvolti decisamente più drammatici. Infatti Rex, un Pastore Tedesco di soli 2 anni e mezzo, non ha esitato ad intervenire a difesa di Javier, il proprio padroncino di appena 16 anni. In casa avevano fatto irruzione due ladri, ed il ragazzo si era rifugiato all’interno di un armadio. Il cane però non ha esitato ad affrontare i due malintenzionati, non una ma ben due volte. Purtroppo ha avuto la peggio, rimediando delle ferite di entità molto grave. Ma il suo intervento ha fatto si che Javier si salvasse ed uscisse incolume da questa situazione senza un graffio. Queste due storie sono molto diverse ma testimoniano in maniera simile come i cani sappiano instaurare con i rispettivi padroni un rapporto di fortissima empatia. Al punto da spingerli a sacrificare se stessi o a condividere con i loro migliori amici umani la situazione di riferimento. Come nemmeno un altro umano sarebbe capace di fare.

A.P.

Guarda il video