Home Social Cane veglia padrone, l’uomo ucciso a colpi di arma da fuoco –...

Cane veglia padrone, l’uomo ucciso a colpi di arma da fuoco – FOTO

CONDIVIDI
Cane veglia padrone
Cane veglia padrone, l’uomo era stato ucciso

Cane veglia padrone: l’episodio è successo in Messico, con l’uomo che è stato ucciso a colpi di arma da fuoco.

Cane veglia padrone. La cosa è successa in Messico, dove alcune immagini sia in foto che in riprese video mostrano una vicenda drammatica e toccante. In esse un quattrozampe resta accanto al proprio padrone riverso esanime a terra. L’uomo, ormai privo di vita, è stato freddato con alcuni colpi di pistola. Ed accanto al corpo resta l’animale, fedele e che in qualche modo riesce a trasmettere la sua convinzione che quella persona si sarebbe rialzata da un momento all’altro. Quanto catturato è stato messo poi su diversi social network in rete e ha suscitato la commozione di tantissimi utenti.

La vicenda è avvenuta nelle ore tra lunedì e martedì scorsi a Tijuana, nello stato della Bassa California. Ed esecuzioni simili da quelle parti sembrano essere diventate all’ordine del giorno. Assieme a questa persona è stato ucciso anche un altro uomo. I due sono stati sorpresi nel parcheggio di un minimarket. La raffica di proiettili li ha uccisi all’istante. Nella circostanza poi è stata ferita anche una bambina di 10 anni.

Un cane veglia padrone, l’uomo è stato assassinato nell’ambito di una faida tra bande di narcos rivali

Il cane veglia padrone – Le forze dell’ordine accorse sul posto hanno ritrovato al momento circa una decina di bossoli ed anche un messaggio rilasciato da dei narcos. In esso sono riportate in maniera esplicita delle minacce ad una banda rivale nel traffico degli stupefacenti in zona. Le guerre tra opposte fazioni di narcos fanno ogni anno in Messico centinaia, a volte anche migliaia, di morti. E per l’appunto una delle due vittime era accompagnata dal proprio cane. Presto il cane che veglia padrone è stato raggiunto da un altro suo simile. E sono rimasti lì fino all’arrivo delle autorità, le quali hanno provveduto a rimuovere i corpi. Non è la prima volta che assistiamo ad un episodio del genere. Uno dei precedenti più recenti dalle nostre parti era accaduto a ridosso di Natale. Per l’animale in questione poi c’è stato un ulteriore sviluppo.

A.P.

FOTO – Cane veglia padrone