Home Social Come portare i cuccioli dal veterinario? Con una jeep giocattolo – FOTO

Come portare i cuccioli dal veterinario? Con una jeep giocattolo – FOTO

CONDIVIDI
cuccioli
Un modo originale per trasportare i cuccioli: guardate cosa ha fatto una donna

Affidarsi all’inventiva per risolvere una situazione complicata: è ciò che ha fatto una donna per i suoi cuccioli.

Una donna ha dovuto fare ricorso a tutta la propria astuzia ed all’ingegno di cui era dotata. E questo allo scopo di prestare aiuto ai suoi quattro cuccioli. Gli animaletti richiedevano una visita molto urgente da un veterinario. Purtroppo però la loro proprietaria non era dotata di un’auto, e non c’era nessuno che potesse accompagnare lei ed i suoi piccoli. E così ha dovuto mettersi di buona lena facendo affidamento su quello che le rimaneva: le gambe. Si è incamminata a piedi al più vicino laboratorio veterinario. Certo però che con quattro cuccioli in braccio non sarebbe stato affatto semplice. Lei stessa quindi fa sapere di aver escogitato un metodo curioso e divertente per poter favorire lo spostamento. Avendo notato una automobilina giocattolo, di quelle all’interno delle quali far salire i bambini di qualche anno di età, ecco quindi che l’idea della donna si era palesata ed era pronta per poter essere messa in pratica. La nostra eroina ne ha presa una, sulla quale alloggiare i suoi quattro teneri e docilissimi cuccioli. Il tutto senza alcun problema di sorta.

Cuccioli dal veterinario, come portarli se non si ha l’auto?

I piccolini se ne sono sempre stati lì buoni, senza creare complicazioni o ‘fughe’ improvvisate. Da quanto si apprende è stato anzi un viaggio molto divertente e per certi versi avventuroso. I cani sono stati avvolti in una coperta, e la jeep giocattolo con a bordo i suoi preziosi ospiti procedeva tramite trascinamento. La donna aveva legato alla parte anteriore la sua sciarpa e tirava il mezzo giocattolo. La vicenda è avvenuta a Blikkiesdorp, una città del Sudafrica. Si tratta di un centro urbano popoloso ma anche molto povero. E non è raro vedere le persone ingegnarsi in modo simile per poter portare i loro animali a quattrozampe in un posto lontano da casa. Blikkiesdorp poi è anche soggetto alla malavita ed è carente in infrastrutture. Le strade non sono asfaltate e le costruzioni sono povere e realizzate spesso con materiali di fortuna. Ma la compagnia degli animali rende il tutto più sopportabile. Per fortuna c’è una locale associazione animalista, la Tin Can Town, che si prodiga per fare loro del bene. In questo caso ha pagato le spese per far sterilizzare i cuccioli della donna.

A.P.